/ Attualità

Attualità | 05 dicembre 2022, 17:51

Un altro mezzo pesante finisce fuori strada: giornata di passione per la viabilità ai piedi di Bra

Riaperta la Sp7, si registrano rallentamenti in tutta la zona per effetto di un nuovo incidente che ha coinvolto un autoarticolato lungo la Provinciale 661

Il mezzo coinvolto nell'incidente lungo la Sp 661

Il mezzo coinvolto nell'incidente lungo la Sp 661

Aggiornamento delle 19.40: dopo quello sulla Sp7, negli scorsi minuti anche il mezzo finito fuori strada lungo la Provinciale 661 è stato rimosso. La tratta è pertanto ritornata interamente percorribile.

***

Senza dubbio una giornata di passione quella che va concludendosi sul reticolo viario ai piedi di Bra.

Mentre dopo ore di laboriose manovre, che hanno impegnato tre autogru, insieme agli agenti della Polizia Locale braidese e ai militari del Comando Carabinieri di Bra, è stato da pochi minuti rimosso il mezzo pesante la cui uscita di strada aveva costretto alla temporanea chiusura del tratto della Strada Provinciale 7 compreso tra Pollenzo e il bivio ai piedi di Cherasco e di Roreto di Cherasco – tratto ora riaperto –, nel tardo pomeriggio un altro autoarticolato è finito fuori dalla carreggiata a poca distanza da quel primo incidente, lungo la Provinciale 661, in un tratto già compreso nel territorio di Cherasco.

Sul posto in questo momento è atteso l’arrivo dei mezzi chiamati a rimuovere il veicolo. La strada non è completamente chiusa alla circolazione, ma si procede con senso unico alternato, con riflessi sulla viabilità della zona, come riprovano i rallentamenti che si registrano a Roreto di Cherasco e lungo la discesa del Bergoglio.

Sul posto stanno operando la Polizia Locale di Bra e quella di Cherasco, insieme ai Carabinieri di Bra

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium