/ Attualità

Attualità | 06 dicembre 2022, 09:26

Problemi al soffitto, la piscina di Savigliano costretta a sospendere le attività

L’amministrazione ha nominato un perito per valutare l’entità del problema e individuare le possibili soluzioni. L’impianto resta chiuso fino a nuove disposizioni

Problemi al soffitto, la piscina di Savigliano costretta a sospendere le attività

Nella giornata di ieri, 5 dicembre, il gestore della piscina comunale di Savigliano ha informato l'Amministrazione di aver deciso di chiudere l'impianto a causa di una criticità emersa al soffitto sopra la vasca.

In accordo con il gestore, l'Amministrazione Comunale saviglianese procederà tempestivamente ad esaminare la problematica. A tale scopo è già stato incaricato un perito, in modo che sia chiarita l'entità del problema e si possano individuare le possibili soluzioni.

Afferma il sindaco di Savigliano Antonello Portera: "L'Amministrazione è ben consapevole del notevole valore, anche sociale, di questo servizio sportivo per la nostra comunità cittadina e territoriale. All'esito dell'indagine, faremo tutto quanto necessario per contenere al minimo indispensabile i tempi di sospensione del servizio, garantendo al contempo la massima sicurezza dell'impianto".

Al momento, dunque, l’impianto natatorio è inagibile e non è dato sapere quando potrà essere riaperto al pubblico.

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium