/ Attualità

Attualità | 06 dicembre 2022, 17:13

Santa Messa per i Vigili del Fuoco di Alba in ricordo di Santa Barbara

Sabato 10 dicembre ore 18 commemorazione anche per chi non c'è più. Un'occasione per pregare la Santa Protettrice dopo i festeggiamenti del Comando Provinciale svoltisi a Cuneo

La caserma attuale dei Vigili del Fuoco di Alba

La caserma attuale dei Vigili del Fuoco di Alba

In ricordo dei vigili del fuoco del distaccamento di Alba, e non solo, che hanno servito il territorio con dedizione, dimostrando grande senso di volontariato. Sabato 10 dicembre alle ore 18 nel Duomo di Alba è in programma la Santa Messa in cui si pregherà Santa Barbara, la Protettrice di questo Corpo dello Stato, per i vigili del fuoco che non ci sono più, e per chi attualmente è in servizio nel distaccamento albese. Un’occasione in più per ricordare l’importanza di queste persone, dopo i festeggiamenti organizzati dal Comando di Cuneo il 4 dicembre.

«Abbiamo pensato di pregare la nostra protettrice Santa Barbara - dichiara il capo distaccamento di Alba Aldo Pasquero - anche qui ad Alba durante la Santa Messa prefestiva con la popolazione che vorrà partecipare. Un ricordo semplice per chi ha servito il territorio e per chi lo sta facendo ora. Saremo presenti con alcuni mezzi per creare un po’ di ambientazione davanti alla Cattedrale».

Un bel modo per salutare un 2022 impegnativo (leggi articolo) e per accogliere un 2023 che sarà importante anche per il prosequio dell’iter nuova caserma. Il prossimo anno, se tutto procederà come si pensa, dovrebbe essere pronto il progetto definitivo per poter dar vita alla gara d’appalto, così da poter poi iniziare il lavori nel 2024. Un probabile lasso di tempo di due/tre anni per poter arrivare al taglio del nastro di una struttura che sarà funzionale per i mezzi, moderna, attrattiva per la popolazione, e soprattutto strategica per le vie di uscite da Alba.

Livio Oggero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium