/ Attualità

Attualità | 09 dicembre 2022, 16:33

Limone pronto alla stagione invernale: Riberi celebra le prime nevi dell'anno

"Senza la nevicata di oggi sarebbe stato difficile pensare di poter aprire tutto il comprensorio. Ora, invece, possiamo cominciare ad assaporare davvero il Natale"

Limone pronto alla stagione invernale: Riberi celebra le prime nevi dell'anno

Si è fatta attendere, ci ha fatti parecchio sospirare, ma ora che è arrivata lo possiamo davvero dire: questa prima neve è davvero una boccata d’ossigeno!

Parole del sindaco di Limone Piemonte Massimo Riberi, che commenta l’arrivo ufficiale dell’ospite ritardatario della stagione invernale limonese: la neve. “La nevicata dei giorni scorsi è stata abbastanza copiosa ma il vento ha ingenerato situazioni di squilibrio rispetto agli accumuli – ha detto - , avevamo punti con 70 centimetri e altri con molto meno e le temperature non avevano permesso l’immediato utilizzo dei cannoni, ma solo dalla serata. Abbiamo comunque cercato di innevare tutte le piste”.

Secondo il primo cittadino, però, la nevicata di queste ultime ore è stata letteralmente provvidenziale: priva di vento, sembra aver permesso la stabilizzazione del fondo e l’apertura da domani (10 dicembre) – in accoppiamento a quella, attiva già da ieri, degli impianti del Sole – degli impianti di ‘quota 1.400’. “Le precipitazioni della notte appena passata sono state provvidenziali e l’ottimo afflusso di persone che sta caratterizzando questo ponte dell’Immacolata ci permette di guardare al periodo natalizio con estrema soddisfazione – ha proseguito Riberi - . La gente aveva voglia di riprendersi la propria normalità, negata da Covid e mancanza di precipitazioni, e ci sono tutti i presupposti per una buona stagione invernale”.

Insomma, siamo stati fortunati perché senza la nevicata di oggi sarebbe stato difficile pensare di poter aprire tutto il comprensorio. Ora, invece, possiamo cominciare ad assaporare davvero il Natale”.

Simone Giraudi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium