/ Agricoltura

Agricoltura | 10 dicembre 2022, 08:45

L’azienda Agrindustria presenta il progetto MULTITRACES

Il progetto mira a definire un percorso di formazione multidisciplinare e internazionale sull’Economia Circolare per le aree rurali. Coinvolte importanti università di Romania, Italia, Grecia e Spagna

L’azienda Agrindustria presenta il progetto MULTITRACES

L’azienda Agrindustria di Cuneo, ha presentato il progetto Erasmus+ MULTITRACES che ha coinvolto quattro università europee:

  • Università 'Vasile Alecsandri' di Bacau - Romania
  •  Politecnico di Torino - Italia
  • International Hellenic University - Grecia
  • Universidad De Alicante - Spagna

Queste quattro università collaborano sul tema dell'economia circolare per le aree rurali insieme a quattro aziende partner di progetto, tra cui è presente anche Agrindustria.
Il progetto mira a definire un percorso di formazione multidisciplinare e internazionale sull’Economia Circolare per le aree rurali. Gli studenti coinvolti hanno affrontato i temi del Design Sistemico, dell’ingegneria della produzione, dell’agronomia e del business per costruire nuove competenze circolari, in stretta collaborazione con imprese locali.

Il quadro delle aree rurali sta subendo fenomeni di abbandono a causa della crescente urbanizzazione e del disinteresse per le attività agricole da parte delle nuove generazioni. Le imprese circolari possono portare nuove opportunità economiche, sociali e ambientali a queste aree, dal momento che settori come l'agroindustriale e l'agroforestale hanno un'alto potenziale circolare per la valorizzazione delle risorse naturali e dei sottoprodotti.

Per questo motivo, il progetto MULTITRACES (2019-2022) ha l'obiettivo di sviluppare una visione comune del tema, riunendo diverse esperienze nazionali (Romania, Italia, Grecia, Spagna) e disciplinari (ingegneria ambientale e della produzione, design sistemico, scienze agronomiche e forestali, business e management), con il supporto attivo delle quattro aziende partner coinvolte, una per ogni Nazione presente nel progetto. Partendo da questa visione comune, le università hanno costruito un programma di formazione internazionale e interdisciplinare che ha coinvolto 56 studenti, con l'obiettivo di fornire loro le competenze necessarie per formarsi nel campo dell'Economia Circolare, sia come futuri professionisti che come futuri imprenditori.

La collaborazione tra Agrindustria e Politecnico di Torino
Il Politecnico di Torino collabora con Agrindustria ormai da molti anni per l’applicazione del Design Sistemico nel settore agroalimentare. In un confronto costante che mette ulteriormente in luce i bisogni inespressi del settore. La collaborazione tra università e aziende è uno dei valori aggiunti che caratterizzano la realtà di Agrindustria.
L’attitudine dell’azienda a stabilire connessioni virtuose all’interno dei sistemi territoriali locali è stata importante nel corso MULTITRACES, fornendo una visione pratica su come interconnettere e scambiare consapevolmente le risorse. Agrindustria Tecco e Politecnico di Torino hanno collaborato alla definizione dei temi su cui gli studenti hanno lavorato all'interno dei corsi.

L’esperienza di Agrindustria con gli studenti internazionali
Nell’ambito della formazione multidisciplinare e internazionale, nell’estate 2022, 5 studenti provenienti dalla Grecia, Spagna e Romania hanno svolto un periodo di scambio in collaborazione con Agrindustria e il Politecnico di Torino. Gli studenti sono stati in Italia per un mese e mezzo in cui hanno sviluppato due progetti in piccoli gruppi multidisciplinari, supervisionati da tutor aziendali e accademici.

Progetti sviluppati:

  • Studio di fattibilità sulla lombricoltura con inserimento di pannelli agrovoltaici sui tetti delle serre di lombrichi per incrementare la produzione di energia rinnovabile per Agrindustria.

  • Analisi del sistema-legno delle valli cuneesi per la creazione di nuove filiere a partire dallo scarto legnoso del processo di manutenzione dei boschi limitrofi.

Durante i 45 giorni di formazione pratica, gli studenti hanno svolto ricerche, raccolto informazioni presso la sede della PMI e visitato l'azienda una volta alla settimana per collaborare attivamente con loro. Sono stati programmati incontri regolari con il personale dell'impresa e sono state discusse diverse proposte per i progetti degli studenti.

Per maggiori informazioni contattare l’azienda Agrindustria, via Valle Po 350 - 12100 CUNEO.
Telefono 0171-682391
Sito internet https://www.agrind.it/

informazione pubblicitaria

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium