/ Sport

Sport | 10 dicembre 2022, 11:50

I Gators di Savigliano protagonisti con il progetto “STREETBALL4INCLUSION”

Questi fondi saranno utili per fare un grande lavoro di integrazione e a creare sinergie per il territorio in un ambito molto sentito, come quello del sociale

I Gators di Savigliano protagonisti con il progetto “STREETBALL4INCLUSION”

Grande soddisfazione e orgoglio per i Gators, che negli scorsi giorni hanno ricevuto conferma di aver passato la fase di selezione per il progetto “STREETBALL4INCLUSION”, che ha l’obiettivo di dare ai ragazzi italiani e spagnoli la possibilità di giocare partite di basket 3 vs 3 in condizioni di sicurezza e sotto il controllo e la guida di coach esperti e formati. Si aggiunge così un nuovo tassello all’opera di sensibilizzazione avviata dalla società saviglianese per favorire l’inclusione sociale, con la creazione del settore “Sport per il sociale” che prevede diverse attività, tra cui la scuola di animatori sportivi, il progetto “Sport&Solidarietà”, l’Oasi Gioco&Basket e la promozione del basket nelle scuole.

L’obiettivo del progetto promosso dalla Commissione Europea è quello di portare avanti l’integrazione e far conoscere ragazzi, provenienti da paesi e tessuti sociali differenti, attraverso il basket, oltre che incoraggiare la partecipazione allo sport e all’attività fisica, promuovendo l’educazione e la diffusione dei valori dello sport.

Oltre ai Gators, scelti in rappresentanza dell’Italia, parteciperanno la scuola “Parroquia Nuestrea Senora De Los Angeles” di Valencia e “Amik del basket”, società spagnola di 3 vs 3, anch’essa di Valencia: le tre realtà contribuiranno alla riuscita del progetto, favorendo l’integrazione tra i ragazzi di Savigliano e quelli della città spagnola

«La società è molto orgogliosa per la vittoria di questo bando europeo: ringraziamo la società Sbam, che ha seguito la parte burocratica, e i due partner spagnoli con cui siamo riusciti ad aggiudicarci questo bando – spiega il presidente dei Gators, Francesco Nasari -. Questi fondi saranno utili per fare un grande lavoro di integrazione e a creare sinergie per il territorio in un ambito molto sentito, come quello del sociale».

Un’esperienza importante, dunque, sia dal punto di vista societario vista la complessità di aggiudicarsi un bando europeo, sia per i ragazzi che parteciperanno e che avranno l’occasione di recarsi a Valencia. Il progetto è inoltre una grande vetrina per la città di Savigliano, da sempre attenta ai temi dell’integrazione e della solidarietà.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium