/ Saluzzese

Saluzzese | 12 gennaio 2023, 11:21

Verzuolo: vandali danneggiano il campo container dei lavoratori stagionali

Ieri la scoperta: ignoti hanno rotto l’inferriata e recato danni a letti, arredi e porte di tre dei sei container che durante la stagione della raccolta davano accoglienza a quindici persone. L’atto denunciato ai Carabinieri

Verzuolo: vandali danneggiano il campo container dei lavoratori stagionali

La scoperta ieri, mercoledì 11 gennaio, da parte della Polizia Municipale. Dopo aver rotto l’inferriata, ignoti hanno gravemente danneggiato il campo-container dei lavoratori stagionali, situato vicino al campo da calcio in erba di Verzuolo.

Danneggiati letti, sedie, arredamenti e porte di tre dei sei container che hanno dato ospitalità ai braccianti africani impiegati nelle campagne della zona durante il periodo della raccolta frutta.

La struttura era disabitata da alcuni mesi ed era dimensionata per l'accoglienza di 15 lavoratori. Anche per l’anno 2022, Verzuolo aveva aderito al progetto dell’accoglienza diffusa all’interno della rete coordinata dalla Prefettura, insieme a Saluzzo, Manta, Scarnafigi, Lagnasco, Costigliole, Busca, Tarantasca, Savigliano e Cuneo. "Quest’anno avevamo anche migliorato la qualità dell’accoglienza all’interno", sottolinea il sindaco Giancarlo Panero.

L’atto di vandalismo è stato denunciato ai Carabinieri. 

Ancora il sindaco parla di "un fatto gravissimo, per quello che rappresenta innanzitutto, oltre che per il nocumento economico che reca alle risorse che il Comune impegna su questo capitolo e dovrà ora stanziare per la sistemazione delle strutture danneggiate, sottraendole ad altri servizi per le famiglie o all’acquisto di libri per la biblioteca. In questo senso sono importanti la prevenzione e la vigilanza – dice ancora il primo cittadino –, ma fondamentale è il 'patto educativo' che deve vedere le famiglie al centro, insieme alle scuole e agli enti locali".

VB

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium