ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 14 gennaio 2023, 20:06

Al via gli ultimi interventi nell'ex Chiesa di Santo Stefano a Mondovì, chiusa dal 2018

Il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Gabriele Campora: "Entro l'estate, contiamo di restituire alla città una prestigiosa e affascinante location dove poter ospitare eventi culturali, mostre e convegni, all'interno di un centro storico sempre più elegante"

Una delle immagini della chiesa pubblicate dal vice sindaco

Una delle immagini della chiesa pubblicate dal vice sindaco

Al via i lavori dell'ultimo lotto di intervento per restaurare e mettere in sicurezza l'ex Chiesa di Santo Stefano in via Sant'Agostino a Mondovì

Una sala molto amata dai monregalesi che, negli anni, ha ospitato mostre convegni ed eventi del Carnavale. L'accesso al pubblico è stato interdetto nel 2018, a causa del rischio di distacchi di stucchi dalle pareti e dalle volte, dovuti ad un eccesso di umidità di risalita nonché per infiltrazioni verificatesi nel tempo, e da allora è rimasta chiusa. 

Un primo intervento di restauro era stato terminato nel 2020, ma ulteriori lavori si sono resi necessari al fine di completare la messa in sicurezza degli apparati  decorativi , consolidandone le parti degradate, a rischio di distacco.

"L'intervento di restauro e consolidamento degli stucchi e degli intonaci che prenderà il via la prossima settimana - spiega il vice sindaco e assessore al lavori pubblici Gabriele Campora - porterà a compimento il percorso di recupero iniziato dalla passata amministrazione per far fronte ai danni provocati dall'umidità e risanare definitivamente le pareti e  le volte dell'ex chiesa. Entro l'estate, contiamo di restituire alla città una prestigiosa e affascinante location dove poter ospitare eventi culturali, mostre e convegni, all'interno di un centro storico sempre più  elegante e ospitale grazie ai lavori di riqualificazione in corso."

 

Arianna Pronestì

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium