/ Volley

Volley | 22 gennaio 2023, 18:51

Volley A2/F: un Puma arrembante mette in gabbia le Leonesse! La Lpm Bam Mondovì supera la Millenium Brescia per 3-1

Ottima prestazione delle ragazze di Solforati, brave a chiudere il match sul 3-1. Per la Lpm arriva la terza vittoria consecutiva in campionato. Super Clara Decortes (MVP), autrice di 24 punti

Un attacco di Clara Decortes (foto Guido Peirone)

Un attacco di Clara Decortes (foto Guido Peirone)

Un Puma affamato prende a morsi le leonesse bresciane! La Lpm Bam Mondovì supera la Valsabbina Millenium Brescia per 3-1 e in un sol colpo vendica la sconfitta in Coppa Italia e conquista la sua terza vittoria in campionato. Pumine arrembanti e trascinate dai colpi di una Clara Decortes (24) in gran forma. La squadra di coach Beltrami è apparsa stanca e meno determinata del solito. Leonesse che hanno avuto una ventata d'orgoglio nel terzo set, quando sotto 21-18 sono state brave a recuperare lo svantaggio e conquistare il set. Per il resto le Pumine sono apparse superiori nel gioco e con un piglio in campo più combattivo. 

PRIMO SET: partenza equilibrata con le due squadre appaiate sul 3-3. Il primo break se lo aggiudica la Lpm, che dopo l'ace di Valeria Pizzolato va a condurre 6-3. Le Pumine continuano a giocare con attenzione e sull'8-3 coach Beltrami chiama il primo time-out. Le bresciane accorciano le distanze, punteggio di 9-7. Tanti errori al servizio per entrambe le formazioni. Pumine a +3 sul 14-11. Ace di Laura Grigolo e sul 19-15 coach Beltrami ferma nuovamente il gioco per il secondo time-out a disposizione. Arriva la reazione delle lombarde e sul 22-20 questa volta è coach Solforati a ricorrere al time-out. Coach Solforati prova ad alzare il muro e getta nella mischia Ana Tiemi Takagui. Sul 24-21 arrivano tre set point a disposizione, ma Laura Grigolo trova subito la zampata vincente che chiude il primo set sul 25-21.

SECONDO SET: Beatrice Giroldi riprende le chiavi della regia monregalese. Le ospiti sfruttano un paio di indecisioni delle padrone di casa e si portano sull'1-3. Ace di Torcolacci e Brescia che allunga a +3. Al servizio è il turno di Valeria Pizzolato, brava a mettere a segno due ace. Squadre in parità sul 7-7. Sul punto dell'8-7 cala il gelo nel PalaManera per una caduta di Alice Pamio, che fortunatamente riprende subito il suo posto in campo. Clara Decortes ha il braccio caldo e mette a segno il punto dell'11-8. Time-out chiesto da coach Beltrami. Break per la formazione bresciana, ma le Pumine ristabiliscono prontamente le distanze portandosi sul 16-12. Le ragazze di Solforati restano sul pezzo e vanno sul 20-15. Beltrami mette a riposo in panchina Josephine Obossa. Le padrone di casa volano sulle ali dell'entusiasmo e aumentano il vantaggio sul 22-15. Arrivano 8 set-point per la Lpm. Al primo tentativo arriva il punto di Alessia Populini, che fissa il punteggio del secondo set sul 25-16.

TERZO SET: Pumine sul 2-0. Break per la Millenium e squadre in parità sul 4-4. Muro di Ripalbelli ed Lpm sul 6-4. Nuova parità. Sul punteggio di 10-8 arriva il time-out di coach Beltrami. Importante break per la formazione ospite, che approfitta degli errori della squadra di casa per portarsi sul 10-12. Time-out chiesto da coach Solforati. Le leonesse aumentano il vantaggio e vanno a +3. Le Pumine reagiscono e ritrovano la parità sul 16-16. Coach Beltrami ferma il gioco e chiama il time-out. Nuovo break per il Puma ed Lpm sul 21-18. Pronta reazione della formazione ospite, che accorcia le distanze. Si arriva sul 22-22. Ace di Josephine Obossa. Sul 22-23 coach Solforari chiama ill time-out. Si torna in campo e l'errore in attacco di Laura Grigolo consegna al Brescia il punto del 23-25.

QUARTO SET: Pumine avanti 2-1. Tre muri consecutivi per le padrone di casa, 5-1. Time-out chiesto da coach Beltrami. La Lpm continua a spingere a va sull'8-2. Nuova interruzione da parte del tecnico bresciano sul 13-5. Reazione d'orgoglio delle ospiti, che recuperano tre punti e si portano sull'11-16. Le Pumine rinviano la fuga e sul 18-14 coach Solforati è costretto a chiamare il time-out. Al rientro in campo arriva un break per le padrone di casa. Sul 20-16 coach Solforati inserisce Marika Longobardi al posto di Laura Grigolo. Clara Decortes piazza il punto del 24-18. Al secondo tentativo arriva il punto di Chiara Ripalbelli per il definitivo 25-19.

LPM BAM MONDOVI' - VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA 3-1 (25-21 25-16 23-25 25-19)

LPM BAM MONDOVI': Grigolo 12, Riparbelli 11, Decortes 24, Populini 10, Pizzolato 13, Giroldi, Bisconti (L), Longobardi 2, Takagui, Giubilato. Non entrate: Zech, Colzi. All. Solforati.

VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Obossa 16, Pamio 9, Consoli 1, Boldini 3, Cvetnic 5, Torcolacci 9, Scognamillo (L), Orlandi 6, Ratti 1, Munarini 1, Foresi. Non entrate: Blasi. All. Beltrami. ARBITRI: Russo, Marigliano. NOTE - Spettatori: 450, Durata set: 24', 23', 28', 27'; Tot: 102'. MVP: Decortes.

Top scorers: Decortes C. (24) Obossa J. (16) Pizzolato V. (13) 

Top servers: Pizzolato V. (4) Obossa J. (1) Torcolacci A. (1) 

Top blockers: Riparbelli C. (5) Cvetnic L. (2) Boldini J. (2)

Matteo La Viola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium