/ Economia

Economia | 23 gennaio 2023, 14:30

Provincia di Cuneo, crocevia transalpino: a Cuneo una tavola rotonda per parlare di mobilità e infrastrutture del territorio

L’incontro-dibattito si terrà sabato 28 gennaio alle ore 09:30 presso l’Auditorium “il Varco” a Cuneo, in stretta collaborazione con AISPA e con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Cuneo e Comune di Cuneo

Provincia di Cuneo, crocevia transalpino: a Cuneo una tavola rotonda per parlare di mobilità e infrastrutture del territorio

Un tema che non smette di far parlare di sé, quello delle reti infrastrutturali della nostra provincia: molte le opere in corso, tante da rivedere, da costruire o da riaprire… L’Associazione Insieme si lancia in questa avventura con un convegno dal titolo “Provincia di Cuneo: da terra di confine a crocevia transalpino” prendendo così il “toro per le corna”.

L’incontro-dibattito si terrà sabato 28 gennaio alle ore 09:30 presso l’Auditorium “il Varco” a Cuneo, in stretta collaborazione con AISPA (Associazione Italiana Servizi per le Pubbliche Amministrazioni) e con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Cuneo e Comune di Cuneo.

Presenzieranno illustri e importanti protagonisti della vita politica ed economica, a cominciare da Walter Cesana, storico, che aprirà i lavori con cenni sulla storia di alcune infrastrutture nel Sud-Piemonte, Cuneese e PACA. Lo seguirà Francesco Revelli, Presidente ACI Cuneo, parlando dello stato attuale delle infrastrutture Cuneo-Asti, Tunnel di Tenda, Traforo Armo-Cantarana, ripristino tangenziale di Fossano, circonvallazione di Demonte. Verrà proiettato il video “Vox populi” curato dalla redazione di Telegranda e saranno presentate da Sergio Pasi, coordinatore del Pianeta Infrastrutture di Insieme, alcune suggestioni, spunti e proposte sulla mobilità locale.

Nella seconda parte dell’incontro è prevista una “tavola rotonda” con l’ex Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, docente universitario e direttore scientifico dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile Enrico Giovannini, il Presidente della Camera di Commercio di Cuneo Mauro Gola, il consigliere comunale della città di Nizza con deleghe alle relazioni transfrontaliere Laurence Navalesi con il consigliere regionale francese Laurence Boeti Forestier, il Presidente dell’Autostrada Cuneo-Asti e dell’Autostrada Torino-Bardonecchia e Traforo del Fréjus Giovanni Quaglia e con il Presidente della Provincia di Cuneo Luca Robaldo. Sono stati invitati a partecipare anche Alberto Cirio, Presidente della Regione Piemonte, ed Edoardo Rixi, Viceministro delle Infrastrutture e Trasporti. Sarà presente per i saluti anche il neo sindaco di Cuneo Patrizia Manassero. Il dibattito, diretto da Filomena Greco, giornalista de “Il Sole 24 Ore”, sarà accompagnato da intermezzi musicali con il soprano Serena Garelli e l’arpista Alessia Musso.

Spiega Sergio Pasi di Insieme: "Vogliamo offrire stimoli per nuove infrastrutture che guardano al futuro, dall’autostrada che ci colleghi con la Francia al raddoppio della linea ferroviaria con collegamento all’aeroporto di Levaldigi, una superstrada pedemontana e una “metropolitana leggera”. Il tutto verrà illustrato nelle suggestioni che presenteremo".

Files:
 30928 volantino-275x172-5 (299 kB)

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium