/ Attualità

Attualità | 24 gennaio 2023, 20:30

L’istituto “Arimondi Eula” Savigliano - Racconigi in settimana corta

Le famiglie dei ragazzi di terza media hanno ancora tempo fino a lunedì 30 gennaio per effettuare l’iscrizione alle scuole superiori e all’Istituto Arimondi-Eula fervono i preparativi in vista di un importante cambiamento. A partire dal prossimo anno scolastico 2023/2024

L’istituto “Arimondi Eula” Savigliano - Racconigi in settimana corta

Le famiglie dei ragazzi di terza media hanno ancora tempo fino a lunedì 30 gennaio per effettuare l’iscrizione alle scuole superiori e all’Istituto Arimondi-Eula fervono i preparativi in vista di un importante cambiamento. A partire dal prossimo anno scolastico 2023/2024, l’I.I.S. Arimondi- Eula di Savigliano e Racconigi adotterà infatti la settimana corta, con lezioni dal lunedì al venerdì ed il sabato libero.

La decisione è stata presa anche alla luce di un sondaggio tra le famiglie che ha avuto un esito ampiamente favorevole.

I Licei, nella sede di Savigliano e in quella di Racconigi, svolgeranno tutte le lezioni al mattino; soltanto il triennio del Liceo Classico avrà un rientro di due ore pomeridiane. Ogni classe dei corsi tecnici di Savigliano avrà un solo rientro pomeridiano. Le classi dei Tecnici di Racconigi avranno invece alcuni rientri il sabato mattina, non essendo al momento garantiti i collegamenti per il rientro a casa di tutti gli studenti nel pomeriggio.

Le lezioni mattutine inizieranno sempre alle ore 7.45 - come già oggi avviene - e termineranno tutte alle 13.35. Le lezioni pomeridiane, per le classi indicate, riprenderanno nel primo pomeriggio dopo una pausa di circa mezz’ora. Gli studenti nel giorno di rientro saranno liberi a metà pomeriggio.

“La decisione di passare alla settimana breve – spiega il Preside prof. Luca Martini - nasce da una scelta autonoma dell’Istituto; la quasi totalità delle scuole superiori della Provincia di Cuneo aderisce a tale modello organizzativo, che consente anche una migliore gestione degli edifici dal punto di vista energetico, in tempi di oggettive difficoltà da parte degli Enti preposti. Dal punto di vista della qualità didattica, l’offerta formativa dell’Istituto Arimondi-Eula, tradizionalmente apprezzata non solo nel nostro territorio, resterà invariata”.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium