/ Sport

Sport | 24 gennaio 2023, 13:31

Cuneoginnastica, al via il campionato di Eccellenza di Artistica

Ristorto, Silvestro e Ambrosio a medaglia ai Regionali

Cuneoginnastica, al via il campionato di Eccellenza di Artistica

Palaginnastica, Torino, Campionato regionale Silver Eccellenza della Federazione ginnastica d’Italia. Prima importante tappa del 2023, gara individuale e test personale per le ginnaste del settore agonistico di Artistica. Competizione dal programma tecnico semplificato ma alla quale le ginnaste cuneesi hanno partecipato con il programma completo e con gli esercizi ricchi di difficoltà che ai fini della gara non erano obbligatoriamente richieste; l’obbiettivo delle cuneesi era infatti quello di testare la propria preparazione in funzione delle gare di squadra future.

Ad imporsi nella categoria senior 1 conquistando la medaglia d’oro è stata la cuneese Alessia Ristorto che con una gara perfetta balza al comando della classifica; per lei un nuovo elemento alle parallele molto complesso che è il giro in verticale. A seguire in posizione d’argento, sempre della Cuneoginnastica, la cuneese Lucrezia Silvestro che dimostra tutta la sua solidità sui quattro attrezzi, dove non sbaglia ed esprime il suo valore in un mix di potenza ed eleganza. In quarta posizione di Bernezzo Petra Fanesi, ancora in recupero da un lungo stop e non ancora completamente pronta tecnicamente ma che porta al corpo libero un nuovo elemento che è il salto avanti teso avvitato.

Nella categoria junior 2 sale sul secondo gradino del podio la borgarina Sofia Ambrosio che con degli esercizi molto complessi non riesce ad essere perfetta tecnicamente ma, in questo primo appuntamento d’anno è giusto che la condizione fisica non sia ancora al massimo. Per lei il battesimo del doppio salto indietro carpiato al corpo libero, perfettamente riuscito. Nella categoria junior brilla una giovanissima ginnasta, la cuneese Asia Delfino alla suo prima gara junior, per lei ottima condotta con superlativa serie acrobatica alla trave che esegue per la prima volta. Quarto posto per lei tra le pari età; il podio sfuma per soli 2 decimi di punto.

La più esperta invece nella categoria Senior 2 conduce un’ottima gara ma con l’eccezione dell’errore alla trave che purtroppo le costa molto caro. La saluzzese Marta Isaia infatti a causa di una caduta si ritrova in quarta posizione anziché conquistare l’argento nettamente alla sua portata. Non sale sul podio per solo 0,05 centesimi di punto. Ci proverà nuovamente nella seconda tappa di campionato.

Per queste ginnaste e quelle assenti in questa prima gara per problemi di salute (Annachiara Dotta, Anna Kryoshey e Sara Hadouz) la prossima competizione in programma sarà la serie D di squadra in programma il 5 febbraio a Torino.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium