/ Eventi

Eventi | 20 febbraio 2023, 12:12

Buona la prima per il Visual Carlevè che ha portato migliaia di persone a Mondovì [FOTO]

Ieri, domenica 19 febbraio, in piazza Ellero giochi per bambini, musica, spettacoli e cosplay

Buona la prima per il Visual Carlevé di Mondovì

Migliaia le persone che nella giornata di ieri, domenica 19 febbraio, hanno raggiunto piazza Ellero per scoprire la grande novità del Carlevè 2023, con area dedicata ai gonfiabili, spettacoli (in sinergia con Crazy Emotions Agency) e all'interazione con i partecipanti alla sfilata. 

Tanta curiosità e stupore per il primo “Mondovì Comics and Games” – realizzato grazie all'impegno di Immediacom, con Franco e Giada Pizzo – con mercatino, stand dedicati ai costumi cosplay e diversi momenti culturali alla scoperta di un “mondo” che approda nella città di Mondovì con grandi prospettive per il futuro.

Nel corso della giornata sono satati consegnati Nel corso della giornata sono stati consegnati gli attestati di partecipazione alla sfilata del 12 febbraio.

"Non c'è una vera e propria classifica – hanno spiegato dalla Famija Monregaleisa –, anche a causa del numero esiguo di carri e gruppi presenti quest'anno. Ma abbiamo inteso premiare chi si è dato da fare e chi ha scelto Mondovì in questa edizione particolare e difficile: siamo ripartiti dopo un periodo duro, quindi quest'anno possiamo dire che avete, abbiamo vinto tutti!".

I riconoscimenti sono stati dunque assegnati ai gruppi di Roracco (Vieni a volare con noi), Sant'Anna Avagnina (Colore tocca colore), Farigliano (I Girasoli), e ai carri del Moro, del Villero (Robin Hood da Sherwood al Villero) e di Mondovì (SuperMario nel Mondo...VI). A quest'ultimo è stato anche assegnato il premio speciale in memoria di Bruno Baduero.

"Non è stato il carnevale che la gente si poteva aspettare – commenta il presidente della Famija Monregaleisa, Enrico Natta –, ma sapevamo sin dall'inizio che l'evento avrebbe avuto un formato “ridotto” rispetto al passato. Diciamo che è stato una prova per ricominciare a divertirsi, a stare insieme, a riorganizzarsi e a ridare colore alle nostre vite dopo un periodo molto buio per tutti: il fatto che sia per la prima sfilata, sia per il Visual Carlevé il pubblico sia stato molto numeroso evidenzia che siamo sulla buona strada. Il carnevale deve ripartire di qui, da questa voglia di divertimento. Con il Visual Carlevé abbiamo inaugurato una formula nuova, con più attrazioni per un pubblico più partecipe e coinvolto, soprattutto i bambini. Che sembra abbiano comunque apprezzato e si siano divertiti molto".

Soddisfazione anche da parte del Moro, Guido Bessone: «Il numeroso pubblico agli eventi organizzati – commenta – testimonia il fatto che il Carlevé è vivo nel cuore della gente. Un ringraziamento a tutti, in particolare ai ragazzi della Corte del Moro, che hanno dato tantissimo e si sono impegnati al massimo per la buona riuscita del nostro carnevale».

Il sorriso che non è mai mancato in questo carnevale è quello di Elisa Terreno, la Béla Monregaleisa: "Per me è stata un'esperienza splendida, speciale. La “missione” della Béla, assieme a tutto il gruppo, è quella di portare sorrisi in quantità a chi ama il carnevale. Spero di esserci riuscita! Un ringraziamento a tutti, in particolare al presidente Natta che mi ha scelto per questo ruolo".

In chiusura, così si esprimono il sindaco di Mondovì Luca Robaldo e l'assessore alle Manifestazioni Alessandro Terreno: "Riteniamo di poter dire che questa sia stata una domenica perfettamente riuscita, che ha ospitato una iniziativa innovativa coinvolgendo le famiglie ed in particolare i più piccoli ed i più giovani. Siamo felici di aver insistito in tal senso, per mesi, e di aver ottenuto ascolto dalla Famija Monregaleisa: complimenti per averci creduto e per avere organizzato una manifestazione veramente bella. Grazie a Franco e Giada Pizzo per l'idea di 'Mondovì Comics and Games' che potrà divenire trainante e dare nuova linfa alle iniziative della nostra città. Le due settimane della manifestazione, culminate nelle domeniche del 12 e del 19, e pregne di iniziative che hanno visto protagonista la Corte del Moro, segnano il rilancio del Carlevè ed avviano il percorso di valorizzazione della manifestazione che l'Amministrazione vuole portare innanzi con la futura Famija Monregaleisa".

Al fondo la fotogallery della premiazioni a cura di Davide Gonella.

AP

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium