/ Attualità

Attualità | 21 febbraio 2023, 10:34

Contro le truffe agli anziani fotografie e messaggi di allerta su venti bus di linea

Il comandante della Legione Carabinieri Piemonte e Valle d’Aosta Antonio di Stasio domani a Cuneo per presentare la campagna promossa dal Comando Provinciale dell’Arma col sostegno di Fondazione Crc e Bus Company

Incontri dopo le messe della domenica, per fare informazione sulle truffe agli anziani

Incontri dopo le messe della domenica, per fare informazione sulle truffe agli anziani

Non si ferma l’impegno del Comando Provinciale dei Carabinieri contro le truffe e i raggiri perpetrati soprattutto ai danni della terza e quarta età, una tipologia di reati ancora molto diffuso nella nostra provincia e particolarmente odiosa, considerata la fascia di popolazione che ne rappresenta la principale vittima.  
In questa direzione vanno gli incontri di informazione che, ad esempio nei centri dell’Alta Langa, i militari dell’Arma vanno tenendo dopo le messe festive della domenica, mentre una nuova iniziativa è quella che domani, mercoledì, verrà presentata alla stampa e alla popolazione.

Si tratta di una campagna di sensibilizzazione realizzata tramite l’apposizione di foto e messaggi su pullman di linea che opereranno nella provincia e a livello regionale.

Domattina, in piazza Galimberti a Cuneo, verranno presentati i primi due autobus sui quali sono state applicate le vetrofanie in tema.

L’iniziativa, alla quale ha contribuito la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e la società Bus Company, avrà la durata di un anno e vedrà coinvolti venti mezzi.

Alla presentazione saranno presenti, il comandante della Legione Carabinieri “Piemonte e Valle d’Aosta”, generale di Brigata Antonio di Stasio, il comandante provinciale dei Carabinieri di Cuneo, colonnello Giuseppe Carubia, l’amministratore delegato di Bus Company Enrico Galleano e i vertici della Fondazione Crc.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium