/ Attualità

Attualità | 22 febbraio 2023, 10:06

Biodigestore di Borgo, Boselli chiede ufficialmente la commissione d’inchiesta

“Com’è possibile che si sia aggiudicati il finanziamento PNRR presentando un progetto privo di certezze in merito alla propria stessa sostenibilità?”

Giancarlo Boselli

Giancarlo Boselli

Giancarlo Boselli l’aveva già annunciata mercoledì 15 febbraio, nel corso della commissione consiliare dedicata agli aggiornamenti sul progetto del biodigestore di Borgo San Dalmazzo, ma solo nelle ultime ore ha provveduto a ufficializzare la proposta di creazione di una commissione consiliare d’inchiesta atta a vagliare la gestione del progetto stesso da parte degli attori coinvolti.

A motivare la presentazione della richiesta come specificato dallo stesso Boselli in commissione, i dubbi relativi alla sicurezza della sostenibilità del progetto, ovvero sulla quantità di rifiuto organico possibilmente conferibile al biodigestore una volta a regime: “Com’è possibile – si era chiesto il consigliere – che CEC si sia aggiudicata il finanziamento PNRR presentando un progetto privo di certezza su questo punto?

La commissione d’inchiesta sarà composta da cinque componenti, di cui due nominati dai gruppi di minoranza. Avrà come finalità particolare la raccolta degli elementi e delle informazioni atte a chiarire le procedure e le attività messe in atto da parte di CEC e Acsr per proporre la richiesta di finanziamento. Durerà 90 giorni, decorrenti dalla prima seduta d’insediamento, con possibile proroga di ulteriori 60: sarà infine necessaria una relazione al consiglio comunale in ordine agli esiti dell’indagine svolta.

La proposta è stata ufficializzata, e verrà discussa nel corso del consiglio comunale nelle serate di lunedì e martedì prossimo. Nella serata di giovedì 23 febbraio, però, la richiesta verrà analizzata preliminarmente dalla VII^ commissione consiliare.

Simone Giraudi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium