/ Attualità

Attualità | 24 febbraio 2023, 18:36

Cortemilia: dal Pnrr più di 2 milioni per l'adeguamento delle scuole dell'infanzia e primarie

Il sindaco Roberto Bodrito: «Mettiamo in atto un intervento relativo a una richiesta fatta da parecchio tempo e ci fa piacere che la Regione Piemonte abbia inserito questo progetto tra quelli meritevoli di finanziamento»

Per il paese di Cortemilia un altro importante tassello: più di 2 milioni di Euro per lavori alle scuole dell'infanzia e primarie

Per il paese di Cortemilia un altro importante tassello: più di 2 milioni di Euro per lavori alle scuole dell'infanzia e primarie

Una nuova e importante pagina verrà scritta a breve nel capitolo dedicato agli edifici scolastici del Comune di Cortemilia. La Regione Piemonte ha infatti inserito il progetto del paese dell’Alta Langa in quelli che andranno a beneficiare dei fondi PNRR dedicati alla messa in sicurezza e riqualificazione delle scuole (leggi articolo). Per i lavori di adeguamento normativo della scuola comunale dell'infanzia e primaria nel paese della nocciola arriveranno così 2.159.929 euro.

«Mettiamo in atto un intervento relativo a una richiesta fatta da parecchio tempo - spiega il sindaco Roberto Bodrito - e ci fa piacere che la Regione abbia inserito questo progetto tra quelli meritevoli di finanziamento. Per la scuola dell’infanzia e primaria, dopo gli interventi di efficientamento energetico all’edificio che ha più di cinquant’anni, verrano così eseguiti quelli per la messa in sicurezza in chiave antisismica, così da renderla ancora più solida a livello strutturale, al pari delle scuole medie che sono ospitate in un edificio più recente e normato agli attuali parametri antisismici».

«Nei prossimi mesi
– prosegue il primo cittadino – apriremo il bando per la gara d’appalto per poi affidare i lavori che inizieranno nel 2024, anno in cui dovranno essere terminati, presumibilmente per l’inizio dell’anno scolastico 2024/25. Siamo molto soddisfatti per questo nuovo tassello che rende il nostro paese sempre più al passo coi tempi e luogo dove i bambini possono crescere e imparare ad apprezzare la scuola e il territorio».

[Il sindaco di Cortemilia Roberto Bodrito]

Livio Oggero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium