/ Attualità

Attualità | 28 febbraio 2023, 07:20

A Neive continuano i lavori per la messa in sicurezza della viabilità pedonale

L'amministrazione comunale è attenta alle situazioni di criticità per rendere il paese sempre più fruibile

I lavori al passaggio a livello per la nuova area pedonale a Neive Borgonuovo

I lavori al passaggio a livello per la nuova area pedonale a Neive Borgonuovo

A Neive lavori in corso per migliorare il paese: nuova zona pedonale presso il passaggio a livello, marciapiedi, fibra ottica, colonnine per la ricarica elettrica. Sono alcuni dei lavori in essere di un’amministrazione comunale che vuole rendere il paese un luogo dove poter usufruire di servizi e situazioni sempre più funzionali.

«È intenzione dell’amministrazione comunale - dichiara il vice sindaco Francesco Bordino - migliorare le varie zone del paese, facendo attenzione a quelle criticità che possono creare problemi di sicurezza, soprattutto ai pedoni. In quest’ottica, sono quasi terminati i lavori del primo lotto che hanno permesso, con un investimento di 200 mila Euro, il rifacimento dei marciapiedi in via De Revello da Mango verso il passaggio a livello, con l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Un lavoro complesso perché abbiamo dovuto rifare tutti i servizi sottostrada per la presenza di proprietà private. Ora stiamo lavorando al progetto del secondo lotto in via del Mulino, intervento che permetterà di creare nuovi parcheggi, e passaggi pedonali per le scuole più sicuri.

Oltre a questo, nella zona del passaggio a livello, grazie ad un accordo con le FS, trovato dopo solo due incontri, in ottica dei lavori di ripristino della tratta Alba-Asti, si sta lavorando alla realizzazione di un passaggio pedonale più sicuro. Un altro tassello importante per la sicurezza degli utenti».

E i lavori non finiscono qui: «Dopo aver realizzato ad inizio amministrazione la pista pedonale in via Tinella, dove ci sono scuole e la sede ASL, continuiamo su questa falsa riga con i lavori in via del Mulino descritti prima. Ancora due mesi e saranno terminati i lavori di posa della fibra ottica, mentre, in corso Romano Scagliola, i passaggi pedonali verranno dotati di un nuovo sistema che illumina il pedone da entrambi i lati, così da renderlo più visibile agli automobilisti. A marzo e aprile verranno attivate le colonnine di ricarica elettrica a Borgonuovo ed a Neive Capoluogo zona area camper, grazie al potenziamento da parte dell’Enel, che ha piazzato nuove cabine» sono le parole conclusive del vice sindaco.

Livio Oggero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium