ELEZIONI REGIONALI
 / Eventi

Eventi | 02 marzo 2023, 10:39

Bra, evento di solidarietà alle donne iraniane apre gli eventi dell'8 Marzo

Ricco calendario di iniziative epr la Giornata Internazionale della Donna

Bra, evento di solidarietà  alle donne iraniane apre gli eventi dell'8 Marzo

Anche quest’anno il Comune di Bra e la Consulta Pari Opportunità, in collaborazione con l’Associazione Brarte, organizzano “Marzo Donna”, ricco calendario di appuntamenti per celebrare la Giornata internazionale della donna che ricorre l’8 marzo. Un’occasione per ribadire la parità tra i generi e denunciare le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto.

Si comincia mercoledì 8 marzo alle 18 con la lettura di una dichiarazione di solidarietà alle donne e al popolo iraniano che viene condiviso con tutti i Comuni della provincia di Cuneo, dal titolo “l’8 marzo per l’Iran”. Seguirà l’ascolto del brano Baraye di Shervin Hajipour, fresco vincitore di Grammy, diventato l'inno alle proteste scoppiate nel Paese mediorientale, e l’intervento del gruppo teatrale “Senza disketto”. L’appuntamento, ad ingresso gratuito, si tiene nella sala conferenze del centro polifunzionale “Giovanni Arpino” in largo della Resistenza.

Doppio appuntamento venerdì 10 marzo: alle 17,30, presso la palestra della scuola “Rita Levi Montalcini” di via Marconi, in collaborazione con l’associazione “Noi come te”, si terrà l’esibizione “Balliamo in rosa”. Alle 21, invece, l’auditorium BPER di via Sarti ospiterà la serata dal titolo “Libertà dagli stereotipi”. Si terrà una premiazione delle donne del nostro territorio che hanno saputo superare gli stereotipi di genere, intervallata da intermezzi musicali e dall’intervento del gruppo teatrale “Il fazzoletto rosso”. Entrambi gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito.

Si prosegue venerdì 17 marzo con una cena di beneficenza a favore dell’associazione “Uniti per la celiachia” che si terrà alle 19,30 presso il centro di incontro di frazione San Michele. Il costo è di 25 euro a persona, prenotazione obbligatoria entro il 10 marzo ai numeri 320-0528645 (Marina), 366-4996041 (Francesca).

Venerdì 24 marzo ci si sposta all’interno della chiesa della Santissima Trinità (i Battuti Bianchi), dove alle 21 si terrà la serata dal titolo “Canizza, Beatrice, Laura, Angelica, Clorinda, Elena, Annetta e tutte le altre. Donne e passioni di vita nella storia della letteratura italiana”, organizzata in collaborazione con l’associazione “Noi come te”. Previsto l’intervento del gruppo teatrale “Il fazzoletto rosso”.

Il giorno successivo, sabato 25 marzo, il teatro Politeama Boglione ospiterà alle 21 lo spettacolo teatrale inedito con Stefania Giubergia ed Eloisa Giacosa “Gabie”. Alla serata, organizzata con la collaborazione dell’associazione Orora, prenderanno parte anche la counselor Irene Ciravegna e gli psicoterapeuti Roberto Astegiano ed Enzo Lombardo. L’ingresso costa 10 euro. 

Chiude “Marzo donna” la presentazione del libro di Alessandra Leidi “Senza mai arrendersi”, che si terrà domenica 30 marzo alle 21 nell’auditorium BPER. Interverrà la psicologa Antonia Calligaris. Il dibattito sarà intervallato con alcuni intermezzi musicali con Chiara Rosso e Enzo Fornione, voce e pianoforte. La serata è organizzata con la collaborazione della Consulta delle famiglie. L’ingresso è gratuito.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’associazione Brarte chiamando il 338-4204045 o scrivendo a brarteassociazioneculturale@gmail.com. (rb)

C. S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium