/ Attualità

Attualità | 18 marzo 2023, 15:30

Borgo S.Dalmazzo: intervento della squadra A.I.B. per la pulizia di canali consortili

L’intervento ha riguardato un tratto di 150 m che l’Amministrazione considera di notevole importanza, anche per la sicurezza e la salute di una serie di abitazioni poste davanti ai canali

Borgo S.Dalmazzo: intervento della squadra A.I.B. per la pulizia di canali consortili

La Squadra A.I.B. di Borgo S.Dalmazzo è intervenuta su incarico dell’Amministrazione Comunale di Borgo S.Dalmazzo per la pulizia delle sponde dei canali consortili del Consorzio Bealera Nuova 2, rami di Borgo S.D. e Cuneo, in località via del Tesoriere angolo via Asti.

L’intervento ha riguardato un tratto di 150 m che l’Amministrazione  considera di notevole importanza, anche per la sicurezza e la salute di una serie di abitazioni posta di fronte ai canali e separati da essi dal sedime di via del Tesoriere. La squadra A.I.B.  è intervenuta con due mezzi e circa 15 volontari.

Con modalità esclusivamente meccaniche è stata tagliata e asportata la vegetazione principalmente legnosa, con il duplice scopo di evitare l’insediamento di topi e serpenti in vicinanza delle case, e di salvaguardare il deflusso irriguo, evitando che alberi instabili finiscano per cadere nei due alvei interessati.

L’Amministrazione è, infatti, proprietaria di una striscia di terreno che separa i tracciati paralleli dei due rami irrigui. L’area era stata abbandonata in passato e questo ha determinato lo sviluppo di una rigogliosa  vegetazione di rovi e l’insediamento di robinia, a discapito della originaria vegetazione spondale formata da ontano nero e frassino maggiore.

Per gli esemplari presenti di queste specie si è proceduto ad un taglio di precisione dei polloni, per assicurare la permanenza delle ceppaie che svolgono una efficace funzione di trattenuta delle sponde ancora naturali. Dopo il taglio di tipo forestale l’Amministrazione Comunale ha provveduto ad un intervento finale di trinciatura della componente arbustiva.

Le ramaglie asportate, pari a circa 50 mc sono state allontanate dagli alvei ed accumulate in un luogo sicuro, Il legname di maggiori dimensioni è stato affidato alla squadra A.I.B. che provvederà a depezzarlo e ad utilizzarlo  per il Progetto Legna dell’Amministrazione, che prevede appunto la fornitura di legna da riscaldamento alle famiglie bisognose, segnalate dai Servizi Sociali.

I lavori sono stati coordinati dall’Assessore Comunale alle OO.PP. sign. Armando BOAGLIO, già in precedenza tra i fondatori e i  volontari storici della Squadra A.I.B.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium