/ Attualità

Attualità | 21 marzo 2023, 18:33

Alba, partito il cantiere per rifare la pavimentazione di corso Bra

Iniziata questa mattina, l’opera di ristesura dell’asfalto dovrebbe concludersi entro la settimana. Poi si proseguirà a Piana Biglini, via Zara, via Cesare Pavese e strada Ressia

Mezzi al lavoro da questa mattina in corso Bra

Mezzi al lavoro da questa mattina in corso Bra

Come da previsioni sono iniziati oggi da corso Bra i lavori coi quali il Comune di Alba ha previsto il rifacimento dell’asfalto stradale attraverso la demolizione del manto e il ripristino della pavimentazione in diverse zone cittadine.

Proprio su corso Bra lo strato di bitume si presentava pesantemente ammalorato anche in conseguenza del passaggio dei tanti mezzi pesanti che, in barba ai divieti, hanno utilizzato questa direttrice durante il lungo periodo di chiusura dello svincolo per Asti della tangenziale, interessato dai lavori dell’Anas e riaperto solo recentemente.
 
L’opera, che dovrebbe potersi concludere già in settimana, interesserà il tratto compreso tra la rotatoria all’incrocio di corso Canale fino al passaggio a livello del Rondò. Risulta escluso il breve tratto di attraversamento dei binari, per il quale il Municipio ha interessato Rete Ferroviaria Italiana.

I lavori comporteranno ovviamente qualche limitazione alla viabilità. Dalle ore 8 alle 18 – faceva sapere nei giorni scorsi il Comune – la circolazione veicolare sarà garantita solo in ingresso città, nel tratto di corso Bra compreso tra il numero civico 58 e l’intersezione con corso Canale-corso Asti. Chiuso al traffico veicolare il tratto di corso Canale compreso tra il civico 51 e l’intersezione con corso Bra.
 
I lavori proseguiranno poi, in tempi diversi, in località Piana Biglini, via Zara, via Cesare Pavese e strada Ressia, oltre che su alcuni tratti di marciapiede di strada Vedetta, via Vuillermin e via De Amicis.
 
«Con questi lavori – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Massimo Reggioprosegue la manutenzione delle aree stradali attraverso il “Piano Strade 2020”, un programma pluriennale sulla manutenzione delle strade per un importo complessivo di circa 2 milioni di euro spalmati su più annualità per una sistematica riqualificazione e per una migliore vivibilità e fruibilità delle vie cittadine».

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium