/ Solidarietà

Solidarietà | 22 marzo 2023, 09:36

A Savigliano “Spazio Oceano” riapre le porte a ragazzi ed adolescenti

Attività, laboratori e momenti di aggregazione ogni martedì e giovedì, ad ingresso libero

A Savigliano “Spazio Oceano” riapre le porte a ragazzi ed adolescenti

La grande onda di “Oceano” torna ad invadere Savigliano con attività, laboratori e momenti di aggregazione per adolescenti e pre-adolescenti. 

Nell'ambito del progetto pensato da Oasi Giovani per intercettare una fascia solitamente meno all'attenzione delle agenzie educative, hanno riaperto i battenti da martedì 21 marzo i locali di “Spazio Oceano”, in corso Roma 111.

Due le aperture settimanali: il martedì, dalle 13.30 alle 17 (c'è la possibilità di consumare il proprio pasto all'uscita da scuola) ed il giovedì, dalle 16.30 alle 19. L'ingresso è libero, aperto ai ragazzi dalla terza media in poi.

“Spazio Oceano” intende essere un luogo di aggregazione, in cui i giovani possano trovarsi per attività specifiche, ma anche semplicemente per discutere o stare insieme in modo “sano”.

I ragazzi saranno capitanati da Marco Caglieri e Lorenzo Ramello. «Parallelamente all'apertura – afferma Caglieri, educatore – si svolgeranno i laboratori. Come quello di inglese “Eat & Chat”, ripartito da alcuni giorni il martedì. Presto daremo vita ad altre attività ludiche, per cui possiamo contare sui campetti di Oasi Giovani, e un po' alla volta struttureremo attività insieme ai ragazzi stessi»

«“Oceano” è un progetto in cui il nostro ente crede fortemente – spiega il presidente Gianfranco Saglione –. Uno spazio del genere, liberamente accessibile ed “informale”, prima d'ora non esisteva: pensiamo sia molto utile per la crescita e la formazione degli adolescenti. Oasi Giovani si occupa dell'educazione dei ragazzi dall'infanzia in poi, e non potevamo certo trascurare una fascia d'età delicata come questa».

Sempre nell'ambito delle iniziative di “Oceano”, giovedì 23 marzo, alle 18, è in programma una “cena di scambio” tra Canada ed Italia, per «condividere cibo e lingua». La cena – che si svolgerà al parco Longis, in via Torre de Cavalli – è gratuita. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il 348.7202776.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium