/ Attualità

Attualità | 25 marzo 2023, 19:14

Incontri in Porta Santa Maria di Busca: ora lo spazio è a disposizione di tutti

Incontri in Porta Santa Maria: ora lo spazio è a disposizione di tutti

Incontri in Porta Santa Maria di Busca: ora lo spazio è a disposizione di tutti

E’ stato inaugurato questa mattina il nuovo spazio incontri Porta Santa Maria con la partecipazione del sindaco, Marco Gallo, degli assessori comunali Lucia Rosso, Ezio Donadio, dei consiglieri comunali Chiara Giusiano, Gian Franco Ferrero, Paolo Comba e di Enzo Raviola,  presidente, ed Enrico Collidà, vice-preside della Fondazione Crc, che ha finanziato in buona parte l’intervento, e dell’architetto progettista, Flavio Bruna, che ha seguito i lavori insieme con l’ufficio tecnico comunale. Per l’occasione è stato  messa in scena il monologo a impatto ambientale 0 "Mi abbatto e sono felice" di e con Daniele Ronco, a cura di Santibriganti Teatro.

“Questa realizzazione –  hanno detto il sindaco Gallo e l’assessora all’Istruzione Rosso  - è stata possibile grazie ai contributi di 100.000 euro della Fondazione Crc e di 25.000 euro del Bim Valle Varaita, cui si sono aggiunti 50.000 euro di fondi comunali. Ringraziamo i due enti  per aver permesso di rendere fruibile tutto l’anno l’ex ala comunale, il progettista Bruna e il responsabile dell’ufficio tecnico comunale Bruno Tallone . Ora la città ha a diposizione un nuovo luogo culturale e di incontro, prezioso  per l’intera comunità”.

Alla cerimonia hanno partecipato inoltre il sindaco di  Rossana, Giuliano Degiovanni, il vice-sindaco di Dronero Mauro Arnaudo, il Comandante dei Carabinieri di Busca Stefano Imperatore, il Comandante della Polizia municipale di Busca Gianluca Acchiardi, il dirigente scolastico dell’istituto comprensivo di Busca Davide Martini e i rappresentanti di molte associazioni cittadine


La ristrutturazione
L’ala coperta attigua a porta Santa Maria è stata trasformata in un nuovo spazio incontri, organizzato come salone polifunzionale per conferenze e iniziative ricreative e sociali. E’ dotata di  tavolo, sedie e proiettore.
La  sua posizione è strategica, situata com’è in una zona che ospita numerose attività, come il mercato, l’oratorio parrocchiale, la Casa della Salute,  la casa di riposo, il centro anziani. Il Comune aveva provveduto nel recente passato alla ristrutturazione del fabbricato di sua proprietà,  realizzando un’ala. Con questa ulteriore ristrutturazione i cittadini hanno a disposizione uno spazio di aggregazione dell’ampiezza giusta per molti eventi di media portata in tutti i periodi dell’anno.
 
I lavori

I lavori, in sintesi, hanno riguardato la chiusura delle tre arcate verso strada, e di quella verso cortile con serramenti in metallo, a taglio termico e vetrocamera, con inserimento al loro interno delle porte di accesso. Le due arcate laterali, verso l’accesso carraio, sono state tamponate con muratura e pannelli isolanti. È stato creato un piccolo spazio di deposito in cartongesso sul fondo dell’aula. All’esterno, verso il cortile, e? stato inserito un nuovo nucleo di servizi igienici, in un piccolo volume indipendente, realizzato in muratura portante isolata. Il locale è stato pavimentato con lastre di gres di grande formato, tinteggiato, integrato di luci e prese elettriche, con un nuovo impianto a led, realizzato con un sistema sospeso con cavi di acciaio, e di un impianto di riscaldamento dotato di ventilconvettori, comandati da cronotermostato. Il locale è  stato arredato per poter essere utilizzato come sala conferenze, dotato di videoproiettore con schermo motorizzato, pulsante per comando sali/scendi e diffusori sonori.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium