/ Attualità

Attualità | 12 aprile 2023, 14:18

I campioni nazionali del biliardo sportivo ad Alba per la 6ª tappa FIBis Challenge

Quasi mille iscritti per le sfide in programma dal 29 aprile all’8 maggio alla Bocciofila Albese. Stamane la presentazione in Comune

Stamane la presentazione del torneo in programma dal 29 aprile alla bocciofila di corso Bixio ad Alba

Stamane la presentazione del torneo in programma dal 29 aprile alla bocciofila di corso Bixio ad Alba

Il biliardo dei campioni arriva ad Alba. Nel programma degli eventi sportivi dedicati al decimo anniversario di "Alba Città Europea dello Sport", gli appassionati di questa disciplina potranno ammirare i giocatori nazionali durante la sesta tappa del FIBis Challenge, prova del 23° Campionato Italiano di Biliardo Sportivo 2022/2023, che si disputerà presso la Bocciofila Albese di corso Nino Bixio dal 29 aprile all'8 maggio. Giornate nelle quali il tavolo verde, le stecche e le strategie dei giocatori saranno protagonisti di un evento che per la prima volta fa tappa nella capitale delle Langhe.



L’appuntamento è stato presentato nel corso di un incontro tenuto stamane in municipio. "Per noi è un grande orgoglio - ha spiegato nel fare gli onori di casa il consigliere comunale con delega allo Sport Daniele Sobrero - ospitare questo appuntamento, che si inserisce tra i momenti di richiamo del calendario allestito per celebrare questo nostro speciale anniversario. Il Comune di Alba ha lavorato per festeggiarlo a partire da una serie di eventi fitta e importante, che animerà i mesi a venire con rilevanti ricadute sul territorio. Parliamo di tantissimi appuntamenti che vanno dal Rally Regione Piemonte in programma in questo weekend, passano per il campionato nazionale che presentiamo oggi e arrivano alla tappa del Tour del France 2024. Un risultato, questo, frutto del gioco di squadra da parte degli uffici preposti e degli addetti ai lavori. Al presidente Raffaele Di Gennaro e alla Regione Piemonte diciamo grazie per aver scelto Alba. Sport è amore, inclusione e solidarietà".




"Grazie alla sensibilità di Alba verso lo sport – ha detto il governatore della Regione Piemonte Alberto Cirio -, grazie a persone che ci credono come Daniele Sobrero, Leonardo Prunotto e gli uffici preposti. Grazie alla Bocciofila Albese, a cui sono molto legato e che si dimostra essere uno spazio idoneo al gioco dei dilettanti e degli amatori. I biliardi sono sempre stati presenti ad Alba, anche negli scritti di Beppe Fenoglio, e credo che sia importante ricordare e vivere questa tradizione anche tramite appuntamenti come questo".



"Il gioco del biliardo è una disciplina nella quale la mente è importante – ha aggiunto Raffaele Di Gennaro, il vice presidente della Federazione Sport Biliardo e Bowling -, come nei diversi ambiti della vita. Alba è una città in cui si usa molto la testa e lo dimostra anche nello sport. Ringrazio anche la Regione Piemonte, con cui c'è una grande collaborazione, che porta a risultati eccellenti come eventi. Ad oggi abbiamo già 925 iscritti alla prova albese, che sarà trasmessa su Rai Sport e sul nostro canale YouTube Billiard Channel. Ora non resta che passare la parola ai giocatori che porteranno ad Alba i valori del biliardo, uno sport che si basa sullo studio e sulle intuizioni, strizzando l’occhio alla geometria e alla fisica".

Livio Oggero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium