ELEZIONI REGIONALI
 / Buongiornezza

Buongiornezza | 22 maggio 2023, 19:07

Al Salone del Libro di Torino premio a “La Buongiornezza” di Renata Cantamessa

Al podcast curato dalla divulgatrice culturale e scientifica, presente ogni settimana su nove quotidiani del Gruppo Morenews, il riconoscimento nella categoria Cultura e Nuovi Media

Renata Cantamessa premiata da Giuliano Pisapia

Renata Cantamessa premiata da Giuliano Pisapia

“Per l’originale formula giornalistica che coinvolge, su grandi temi di attualità, decine di testate e blog di informazione, costruendo una rete di avvicinamento alla cultura e ponendo al centro la dignità delle persone, i valori delle comunità, la conoscenza di luoghi e storie più o meno note nascosti che diventano, con un linguaggio giovane e aperto, protagonisti di narrazioni e percorsi avvincenti di valorizzazione personale e territoriale”.

Con questa motivazione, in occasione dell’evento durante il Salone del Libro di Torino, la giuria accademica del Premio Internazionale “E. Volterrani” ha voluto assegnare un riconoscimento alla nuova rubrica podcast “La Buongiornezza” di Renata Cantamessa per la sezione “Cultura e Nuovi Media”.

Il rinomato premio dedicato alla memoria di Egisto Volterrani, grande intellettuale, architetto e scenografo italiano – già presidente del Teatro Stabile di Torino – intende valorizzare autori e opere emergenti per l’impegno, la capacità e la promozione di nuovi filoni culturali dedicati al grande pubblico, grazie all’alta qualità della giuria tecnica di totale estrazione universitaria e accademica.

A consegnare la targa alla divulgatrice culturale e scientifica è stato Domenico Carretta, assessore allo sport e al turismo del Comune di Torino, che ha ironicamente commentato: “Lo sport è di per sé ricchissimo di storie di ripartenza di personaggi già famosi, o ancora sulla rampa di lancio, che possono creare un’influenza positiva già solo ascoltandole. D’ora in poi la parola ‘buongiornezza’ rientrerà anche nel mio vocabolario personale per significare tutto questo”.

L’evento ha altresì ospitato la prima edizione del prestigioso “Premio Europeo Giandomenico Pisapia”, intitolato a colui che è considerato il “padre” del nuovo codice di procedura penale, fortemente voluto dalla famiglia Pisapia con Max Giusio e Giuseppe Libonati, in collaborazione dell’avvocato Gianfranco Bruno e del professor Enzo Maolucci.

A consegnare i riconoscimenti è stato proprio il figlio Giuliano Pisapia, ex sindaco di Milano e parlamentare europeo, che si è unito nella premiazione della Cantamessa apprezzando, in particolare, le puntate podcast dedicate all’avvincente storia in pillole di Lidia Poët, la prima donna a entrare nell'Ordine degli avvocati in Italia.

La Buongiornezza, con il suo forte inprint motivazionale, dà l’appuntamento ogni settimana su ben nove quotidiani della rete editoriale del Gruppo Morenews proponendo cinque podcast, in un unico link, dedicati alla storia di grandi uomini e donne che, a dispetto di problemi e difficoltà, ce l’hanno fatta.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium