/ Eventi

Eventi | 25 giugno 2023, 07:00

Quanti eventi in Granda nella prima domenica di estate

Tanti gli appuntamenti in programma per oggi, domenica 25 giugno, tra feste patronali, camminate enogastronomiche, escursioni, musica, spettacoli e castelli aperti

Quanti eventi in Granda nella prima domenica di estate

Ecco alcune delle tante iniziative organizzate per questa domenica. Consulta i riferimenti indicati per aggiornamenti o eventuali modifiche della programmazione. Tutti gli eventi della provincia li trovi su: www.visitcuneese.it, www.visitlmr.it e https://langhe.net

 

Fiere e manifestazioni

 

A Montaldo Roero nel fine settimana è in calendario la Sagra dell’Albicocca. Oggi, domenica 25, alle 8.45 inizio della camminata delle Albico(ro)cche, percorso di 4 ore ad anello di 12 km con partenza e arrivo in Località Marenghi. All'arrivo sarà possibile pranzare con panini e toast. Alle 9 è in programma il tour delle Albico(ro)cche, pedalata in E-Bike tra le albicocche, vigneti, boschi e le Rocche del Roero. Ritrovo ore 9.00 presso il Circolo "I Marenghi". È un percorso ad anello di media difficoltà di circa 35 km. Pranzo all'arrivo presso Cascina Nada con degustazione prodotti e vino. Dalle 10, nel piazzale Marenghi, vendita diretta di albicocche dai produttori locali. Per i bambini sono previsti spettacoli di giocoleria, giochi gonfiabili, equilibrismo e magia.

Info: www.facebook.com/turismomontaldoroero, locandina: www.comune.montaldoroero.cn.it Da Montaldo Roero partono due sentieri da percorrere a piedi per scoprire la bellezza dei del territorio: sentiero Livio Venturino e sentiero della Rocca del Serro. Scopri i percorsi tracciati su: www.ecomuseodellerocche.it/it/rete-sentieristica.php

 

A Lisio nel fine settimana torna “Happy Lisio”, alla 17° edizione, promosso da Spazio Giovani Lisio. La manifestazione si terrà nel campo sportivo del paese. Oggi alle 14 ci saranno la gara di bocce e il raduno di trattori. Dalle 18 l’esibizione delle scuole di danza e dalle 21 la serata latino-americana.  Info e locandina: www.comune.lisio.cn.it

 

Per chi ha prenotato, appuntamento questa domenica a Farigliano con la Camminata del Gusto. Il percorso si snoderà tra profumi, sapori e colori nello stupendo paesaggio del territorio per circa 12 chilometri di sentieri e stradine. La Pro Loco ha preparato ben nove tappe enogastronomiche alla riscoperta dei piatti della cucina tipica langarola. In ogni tappa della “camminata” si degusterà il vino prodotto nelle cantine locali. Partenza dalla piazza San Giovanni dalle ore 8.15 del mattino in piccoli gruppi separati e distanziati. La Pro Loco mette a disposizione un servizio di navetta tra le tappe per permettere a tutti di partecipare alla manifestazione.

Info: www.facebook.com/prolocofarigliano

 

Questa domenica si svolgerà a Melle la quattordicesima edizione della passeggiata enogastronomica “Super Melle”. Sette tappe alla scoperta dei luoghi più caratteristici del borgo dei tomini in cui gustare un ricco menù che unisce i prodotti tipici della Valle Varaita con prelibatezze come la cugnà di Narzole da gustare con il tomino di Melle. Ritrovo per la partenza nella piazza di fronte all’ala comunale dove si potrà provvedere all’iscrizione (euro 18,00 per ogni partecipante, mentre gratis i bambini fino a 10 anni). Alle 10 circa la partenza dei primi gruppi che saranno accompagnati dalle guide sui sentieri di Super Melle, fino alle 14. Durante tutto il percorso si esibirà il gruppo musicale itinerante “Gli Allegri Sognatori”. Info, menù e contatti per prenotare: www.facebook.com/prolocomelle

 

Fino ad oggi, 25 giugno, Clavesana ospita "Sapori di Langa". Alle 16 il gruppo corale “Frise ‘d Langa” organizza una rassegna corale presso la Chiesa Parrocchiale di Madonna della Neve. Durante tutto il pomeriggio e la serata sarà possibile visitare il museo storico etnografico, il museo di arti sacre, la torre civica e la chiesa di san Michele situati in Clavesana.

Info: www.comune.clavesana.cn.it

 

Nel fine settimana ci sarà la festa di San Rocco nell'omonima frazione di Montà. Ogni sera, nella borgata, sarà operativo il ricco stand enogastronomico aperto dalle 19 e sino a tarda serata. Oggi, domenica 25 giugno, in serata l'atmosfera sanrocchese sarà arricchita dalla “location aperitivi”, con il concerto “Dal tramonto alla notte” con Dj set e Tuttafuffa. La festa si concluderà lunedì 26 giugno, quando i botti finali verranno assicurati dal ritorno della band degli Explosion. Tutti gli appuntamenti si terranno in piazza Monsignor Casetta. Info: www.facebook.com/pro.sanrocco

 

Nella frazione Macellai di Pocapaglia fino al 26 giugno nel fine settimana è in calendario la festa patronale della Vergine del Buon Consiglio. Oggi, dalle 19, menù a scelta con grigliata, a seguire tanta musica. Conclusione lunedì 26 con Porchetta di Tarcisio e i ritmi latino-americani da ballare di Manos Arriba. Info e programma: www.facebook.com/aclimacellai

 

Questa domenica, a Castellino Tanaro ritorna la “Sagra della Lela”, con un ricco programma

con buona musica, buon cibo, storia dei cereali antichi, mostra fotografica, camminata, visita alla torre, mercatino dei prodotti tipici del territorio. Alle 10 prenderà inizio il “Lela trekking”, camminata di 10 chilometri lungo i sentieri del paese. Saranno ospiti della giornata Fulvio Marino, Paola Gula e Luciano Bertello.  Alle 12.30 seguirà l’assaggio dei prodotti tipici con la lela. Alle 15 la proiezione di fotografie di Sergio Ardissone e alle 16 l’attesa seconda edizione di “Miss Lela”. Alle 18.30 la serata proseguirà con lo spettacolo della scuola di musica di Ceva. Alle 20 la suggestiva cena sotto la torre con grigliata e alle 21 serata danzante con Dj Freaky.

La lèla può essere definita come “pane povero” o “pane dell’ultimo momento”. È un pane informe, non lievitato, molto semplice sia per preparazione che per ingredienti: solo farina di grano, acqua e sale. Ha la forma imprecisa di una schiacciatina.

 

Il Comune di Mango, in collaborazione con l’Associazione italiana cuochi Itineranti, propone in questo fine settimana il primo Food art festival. In piazza XX Settembre, dalle 10 alle 24, ci saranno giochi in legno e punti gastronomici con street food. Alla sera il divertimento proseguirà con la musica dal vivo. Info: www.facebook.com/aicieventi

 

Fino al 26 giugno torna la festa patronale di san Giovanni a Diano d’Alba. Oggi alle 15, sarà proposta una dimostrazione di ginnastica acrobatica con il gruppo Jungle gymnastics e alle 17 ci sarà un raduno di auto sportive. Alle 19 l’apericena sarà allietata dal Dj set di Maxfresh e alle 21 andrà in scena “La carovana degli artisti”, serata dalla lirica al moderno.  Momenti gastronomici, dalla cena e all’apericena, da prenotare. Info: www.facebook.com/proloco3984dianodalba

 

Questa domenica a Montelupo Albese è in programma il percorso enogastronomico “Da cròta an cròta sempre ’n piota”. Il ritrovo dei partecipanti si terrà, dalle 9.30 alle 15, nel parcheggio all’ingresso del paese, arrivando da Alba e da Diano. Il percorso si snoderà in sette tappe, dall’aperitivo al dolce, abbinate alla degustazione dei vini dell’azienda ospitante. A tutti i partecipanti gli organizzatori daranno il calice per le degustazioni e, al termine del percorso, una bottiglia di vino dei produttori di Montelupo, con etichetta ricordo. Dalla sesta postazione, si potrà usufruire del trasporto in pullman, fino all’arrivo in piazza Castello, per la conclusione. Inoltre, sarà possibile acquistare bottiglie direttamente nelle aziende. Tutte le info nella locandina su: www.comune.montelupoalbese.cn.it

 

A Castagnito nel fine settimana ci sarà la festa patronale “Castagnito in Festa”.  Oggi gli appuntamenti si susseguiranno per tutta la giornata. Alle 9.30 sarà celebrata la Messa e alle 16 si svolgerà la prima edizione delle olimpiadi castagnitesi. Alle 19.30 apriranno gli stand gastronomici e, alle 21 comincerà la festa della Proloco con la musica proposta da Aurelio Seimandi e dalla sua band. Info e contatti per prenotare: www.facebook.com/proloco.castagnito

 

L’associazione Alterlego Cuneo animerà il centro storico di Mondovì oggi, domenica 25 giugno, con la prima edizione della “Mondovì Bricks”. Un’appendice ludica e colorata che si svolgerà in via Marconi, piazza Cesare Battisti, piazza San Pietro, via Sant’Agostino e piazzetta Moizo, arricchendo così l’offerta del tradizionale mercatino dell’artigianato e dell’antiquariato di piazza Ellero.

Info: www.facebook.com/Alterlegocuneo

 

A Sale San Giovanni durante i fine settimana, fino a domenica 9 luglio, le strade che conducono ai campi di lavanda in piena fioritura saranno percorribili dai turisti soltanto a piedi o in bicicletta con un contributo di due euro. Questo fine settimana è in programma la XXIII Fiera regionale dedicata alle piante officinali e alle erbe aromatiche. Dalle 9 alle 19, le vie del centro saranno occupate da bancarelle enogastronomiche. La Proloco servirà, a mezzogiorno, panini “ai gusti antichi” e insalata di enkir, e l’associazione culturale Arboreto Prandi proporrà, dalle 10 alle 19, visite all’arboreto per gruppi e famiglie. Oggi alle 10.30, si terrà il convegno “Le piante officinali di Sale San Giovanni e l’aromaterapia”. Nel pomeriggio, alle 15.30, davanti alla parrocchiale si esibirà il gruppo folcloristico occitano Artusin, mentre, alle 16.30, al parco Tenaglia andrà in scena uno spettacolo per bambini. Info e programma completo: www.turismosalesangiovanni.it

 

Un totale di venti birrifici e undici cucine di strada che animeranno il cortile principale del Quartiere della ex caserma Musso, portando il meglio della produzione di birra artigianale e di street food di qualità da tutta Italia a Saluzzo. È la 13ª edizione di C’è Fermento, il salone della birra artigianale di qualità, che quest’anno dà appuntamento fino ad oggi, domenica 25 giugno, a Saluzzo.  Venti birrifici e una beer firm, per un totale di 130 birre. Anche le 11 cucine di strada e food truck selezionati dalla Condotta Slow Food del Marchesato di Saluzzo rappresentano tutta l’Italia, con proposte che arrivano oltre che dal Piemonte, dall’Emilia Romagna, Abruzzo, Puglia e quest’anno anche dal Lazio.  C’è Fermento presenta anche un calendario di appuntamenti OFF: eventi collaterali, musica diffusa, laboratori e visite sul territorio. Apertura oggi dalle 18 a mezzanotte. Info: https://cefermento.it

 

La Pro Loco di Cartignano e di Roccabruna organizzano per questa domenica la “Camminando e mangiando” tra boschi e borgate che si snoda su un tracciato circolare di circa 8 km con un dislivello di 300m che attraversa il territorio dei comuni di Cartignano e Roccabruna, con partenza e arrivo presso l’area parco giochi di Cartignano, accompagnati da buona musica e allegria. Partenza a gruppi scaglionati dalle ore 9.30. Prenotazione obbligatoria.

Info: www.vallemaira.org/eventi/camminando-e-mangiando

 

A Villafalletto si festeggia nel fine settimana San Luigi Gonzaga con un ricco calendario. Il clou degli eventi è questa domenica. Si comincia alle 11 con la messa, la processione aperta dalla banda musicale.  Nel pomeriggio, dalle 15, Sandro Tonietta farà da cicerone per far scoprire i segreti di una Villafalletto mai conosciuta; alle 16.30 in piazza Mazzini andranno in scena le

esibizioni di Ginnastica Saluzzo Libertas e a seguire la cena con “Le raviole dla duminica”;

alle 21 si esibirà Michele Tomatis con il suo spettacolo “The one man show”. La festa proseguirà lunedì 26 giugno. Sarà presente il luna park. Info: pagina Facebook proloco Villafalletto.

 

Oggi, 25 giugno, a Pian Munè, Paesana, alle 11.30 ci sarà l’esibizione e l’aperitivo dei Giovani coristi del Coro “Envie de Chanter”. Appuntamento sulla terrazza del Rifugio Pian Munè.
Alle 14.30 è in programma il Laboratorio Corale nel Bosco della Trebulina.
Partecipazione gratuita. Info: www.pianmune.it

 

A Martiniana Po la Sagra dei Piccoli Frutti è in programma per questo fine settimana.

I protagonisti assoluti della rassegna saranno i mirtilli, i lamponi, i ribes, le fragole, le more ed i funghi. Oggi dalle 9, si potrà passeggiare tra bancarelle, mostra-mercato di piccoli frutti, esposizione di trattori d’epoca, giri in mongolfiera. Prevista la passeggiata sui sentieri, con aperitivo offerto da Cartesius. Alle 13 il pranzo-degustazione a 15 euro. Nel pomeriggio laboratori di cucina per i bambini, Mago Trinchetto, degustazione di torte, canti e balli occitani con i Cuba Libre.

 

Oggi a Limone le vie del centro storico limonese ospiteranno il Mercatino dell’artigianato: a partire dalle 9 e fino alle 18 i visitatori potranno passeggiare tra bancarelle di artigiani e hobbisti alla ricerca di creazioni fatte a mano, gioielli, abiti, oggettistica e molto altro. Questa domenica è in programma un’escursione al Monte Jurin-Bec Rosso (2.151 metri) con la guida locale Monica Dalmasso.  In questo fine settimana si festeggia anche San Giovanni con un ricco programma. Oggi nel pomeriggio ci saranno giochi per bambini, alle 19 polenta e alle 21 musica con il Trio Balet.

Info: www.facebook.com/limonepiemonte

 

Tutto pronto a Cervasca per il ritorno delle celebrazioni di San Giovanni: l’evento si terrà in questo fine settimana, con grande spazio ai mercatini dedicati alla creatività, all’artigianato e ai prodotti del territorio. Dalle 9 alle 19 ci sarà oggi il Mercatino di San Giovanni con bancarelle di prodotti tipici e artigianato. Dalle 15 musica con Marcel e Rosamunda Folk Fest.

Info: www.comune.cervasca.cn.it

Anche a Vignolo ci sarà la festa patronale di San Giovanni con tante proposte: le gare a carte, a bocce, gli appuntamenti gastronomici e musicali. Oggi alle 10.30 verrà celebrata la Messa solenne. Seguirà la tradizionale benedizione delle automobili e la processione con la banda musicale di Bernezzo. Dalle 17 intrattenimento per bambini con Nutella party, truccabimbi e palloncini. Dalle 19.30 ci sarà la serata gastronomica in collaborazione con Qb Bistrò, con menù completo, dove saranno protagonisti i “cruset” (possibile anche menù bimbi); a seguire, la serata danzante con Nadia & Andrea che presentano musica live dagli anni Sessanta a oggi. I festeggiamenti proseguiranno lunedì 26. Info: pagina Facebook proloco Vignolo.

Nell’ambito della Fausto Coppi 2023, oggi, domenica 25 giugno, è in programma la “Mangia&pedala”, escursione in bici con partenza alle 9.30 in piazza Galimberti.

È una gita fuori porta in bicicletta per rilassarsi, stare in compagnia, scoprire la campagna e le vie secondarie del cuneese, conoscere gioielli di arte, architettura e storia. È Info e programma completo: www.faustocoppi.net/new

 

Al Parco “La foglia” di Paesana, nuovo spazio verde allestito sul Lungopo di sinistra, oggi è in calendario il “battesimo della sella” a cura del Redskin Ranch che sarà seguito da una golosissima fagiolata alla texana a pranzo mentre alle 16 scatterà l’ora delle musiche del Dj Set Ariele Giordanino. Info: pagina Facebook Parco La Foglia

 

 

Spettacoli e musica

 

Per la rassegna Spirito, il festival musicale proposto da Roero Cultural Events, questa domenica, 25 giugno, a Guarene alle 18.30 Palazzo Re Rebaudengo ospita un grande concerto che vedrà tra i protagonisti il Quartetto Indaco. Ad accompagnare l’ensemble ci saranno anche Sara Bellettini e Claudia Cagnassone al violino, Lara Albesano alla viola e Hayk Sukiasyan al pianoforte. Il programma propone i brani di H. Purcell (Hear my prayer trascrizione per ottetto d’archi), P.Vasks (Quartetto d’archi n. 5), F. Mendelssohn (Bartholdy Ottetto per archi op. 2). Ingresso libero e gratuito. Info: https://roeroculturalevents.it

 

Approda nel Cuneese il tour 2023 degli Scavalcamontagne, gli attori-cantanti che, seguendo lo stile delle vecchie compagnie di giro, si muovono a piedi di paese in paese per presentare spettacoli nelle piazze. Oggi è in programma la terza replica nel Cuneese per «Una Cin Ci La» a Castino in piazza della Tribula seguita da una camminata in notturna.

Info: www.facebook.com/scavalcamontagne

 

A Magliano Alfieri questa domenica, alle 18.30, nel giardino della Sala delle Armonie del castello, ultimo appuntamento per la stagione concertistica dell'associazione culturale Santa Cecilia: “Italian Swing and Others”, con l’ensemble “Rhytm & Bones” e tanti ospiti. Ingresso libero, prenotazione al 351/70.56.171. In conclusione, brindisi di arrivederci. Ingresso gratuito con prenotazione all’e-mail asso.santacecilia@gmail.com

 

L’associazione culturale «Pedo Dalmatia» oggi alle 16.30 in piazza dell’Abbazia, a Borgo San Dalmazzo, propone «Musica al Museo» con D’accordeon Trio (Adriana Isoardi, basso e contrabbasso, Massimo Epinot, chitarra synth, Massimo Cagnassi, fisarmonica). Ingresso libero.

Info: www.facebook.com/UfficioTuristicoBorgoSanDalmazzo

 

Questa domenica, 25 giugno, alle 17, nell’area verde comunale di via dei Giardini a Sommariva

Perno, la Banda musicale del Roero e la Società filarmonica narzolese presenteranno il Concerto nel verde, con grandi brani della musica bandistica tradizionale. Ingresso libero.

Info: www.facebook.com/centroculturalesanbernardino

 

Oggi, 25 giugno, alle ore 21, al Filatoio di Caraglio la compagnia teatrale “I Mangiatori di Nuvole” propone lo spettacolo “Qualcuno inganna, qualcuno… in gonna!” di Giulia Brenna e Omar Ramero. Ingresso gratuitoInfo: www.facebook.com/mangiatoridinuvole

 

Oggi, 25 giugno, alle 21 appuntamento a Chiusa di Pesio, presso il Centro Incontri Anziani, con le Madamé, il gruppo musicale composto da quattro ragazze che cantano a quattro voci accompagnandosi con fisarmoniche, chitarra e percussioni.  La serata sarà un vero e proprio viaggio nella musica popolare italiana, attraverso lo sguardo di donne di ieri e di oggi che si uniscono all’insegna della musica, del racconto, della dolcezza e dell’energia. Le Madamé riportano alla luce canzoni tradizionali di fine ‘800 – inizio ‘900, canti di lavoro, di femmine e di briganti, brani d’amore, di speranza e di partecipazione. Ingresso gratuito.

Info: www.facebook.com/comunedichiusadipesio

 

Decolla la 5^ edizione di AmiCorti International Film Festival nella sede delle Aree Protette delle Alpi Marittime di Chiusa di Pesio, in via Sant’Anna 34, con film che verranno proiettati fino a questa domenica. AmiCorti IFF è nato con il preciso scopo di diffondere la cultura cinematografica internazionale. Diventare il bacino dell’educazione, promozione, sviluppo sociale, turistico ed economico dei comuni piccoli, per dare l’opportunità alle nuove generazioni di conoscere questo settore magico, misterioso, creativo e dare sfogo alle loro idee e alle loro emozioni e perché no, trovare le ispirazioni per creare con le loro passioni anche la possibilità occupazionale.

Info: www.amicorti.org/it

 

Cultura e castelli aperti

 

Torna il “Premio Ostana: scritture in lingua madre”, l’appuntamento con le lingue madri del mondo che ogni anno riunisce a Ostana autori di lingua madre da tutto il mondo per un festival

della biodiversità linguistica. La 15ª edizione si svolgerà fino ad oggi, 25 giugno. nel centro polifunzionale della borgata Miribrart. Per l’edizione di quest’anno sono attesi Bernardo Atxaga, il

più grande scrittore di lingua basca, il poeta e pittore Hawad di lingua tamajaght (tuareg), Blanca I. Fernández Quintana, giovane e promettente autrice di fantascienza e horror in asturiano, Sarah Laurent-Zurawczak, autrice di racconti in occitano. Partecipazione gratuita.

Programma completo su www.premioostana.it

 

Prosegue la rassegna Castelli Aperti, che permette di conoscere il sorprendente patrimonio culturale e artistico del Piemonte. Anche per questo fine settimana saranno numerosi i beni che apriranno le loro porte ai visitatori. Di seguito un elenco delle strutture aperte a Cuneo e provincia in questo fine settimana: saranno visitabili ad Alba il Museo Diocesano, a Barolo il Castello Falletti di Barolo e WIMU Wine Museum, a Bra i musei di Palazzo Traversa, del Giocattolo, Craveri e la Zizzola. Si potranno visitare a Cherasco Palazzo Salmatoris, a Caraglio il Filatoio Rosso, a Dronero il Museo Mallè, Fossano il Castello degli Acaja, i castelli di Magliano Alfieri, di Govone, della Manta, di Saliceto e di Serralunga d’Alba. A Saluzzo saranno aperti Casa Cavassa, la Castiglia, la Torre Civica, la Pinacoteca Olivero, a Savigliano, il Museo Civico A. Olmo e la Gipsoteca D. Calandra, a Priero il borgo e la torre medioevale. A Gorzegno si potrà visitare il Borgo del castello dei Marchesi del Carretto. Info: www.castelliaperti.it

 

Oggi, domenica 25 giugno, dalle 16 alle 18.30, il gruppo torinese “Historia Subalpina”, in abbigliamento ispirato alla Belle Epoque, animerà i giardini del parco del Castello di Rocca de’ Baldi, con musiche, giochi e danze, intrattenendo coloro che vogliono fare un pic-nic sull’erba, muniti di plaid e cestino della merenda. Il pomeriggio, aperto a tutti, consentirà di trascorrere qualche ora nella natura, all’ombra degli alberi secolari e dell’antico maniero, in una atmosfera che riporterà i presenti alla leggerezza e al fascino di un tempo passato, da gustare in allegria ed amicizia. Sarà anche possibile partecipare alle visite guidate del castello e del Museo, previste alle 14.30 e alle 15.30. Gradito un piccolo contributo. Info: www.facebook.com/historiasubalpina

 

Questa domenica appuntamento con “Al Museo in Famiglia” al castello di Magliano Alfieri, evento dedicato a grandi e bambini alla scoperta degli spazi e della storia del maniero roerino. Per tutta la giornata si potrà acquistare all’ingresso del castello un kit di gioco per avventurarsi lungo i percorsi museali che si snodano tra le stanze del maniero: il Museo di Arti e Tradizioni popolari, con la sezione dei Soffitti in Gesso, e il museo dedicato al Teatro del Paesaggio delle colline di Langhe e Roero. Info e prenotazioni: castellomagliano@barolofoundation.it e www.castellodimaglianoalfieri.com 

 

Al Castello di Manta oggi alle 15.30, il Fai ripropone il tour per famiglie «E’ tutto per gioco». Alle 11.30 e alle 16.30, ci sarà il tour «Moda e motti». Info: https://fondoambiente.it/luoghi/castello-della-manta/eventi

 

Questa domenica alle 16 a Barolo il Museo del Vino propone la visita speciale “Giulia, marchesa di Barolo”, un’esperienza guidata a tema per conoscere qualcosa in più della storia dell’ultima marchesa di Barolo, Juliette Colbert Falletti, personaggio straordinario che, insieme con il marito Carlo Tancredi Falletti, ebbe l’intuizione centrale e moderna di creare un legame tra assistenza, educazione e cultura per aiutare gli ultimi. Il percorso guidato nel castello comunale Falletti si svilupperà al piano nobile, tra le sale ottocentesche del maniero per ripercorrere la biografia dei marchesi. Costo della visita guidata 5 euro a partecipante, oltre il biglietto d’ingresso secondo la categoria di appartenenza. Info: www.wimubarolo.it/news-ed-eventi

Bruna Aimar

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium