/ Eventi

Eventi | 21 luglio 2023, 18:00

"Mataria d'Langa": questa sera a Roddino appuntamento con cibo e musica dei Balcani

Esibizione canora di Lidiya Koycheva e la Balkan Orkestra che sarà preceduta dai Piloti Band. E poi la cucina delle Langhe incontra quella balcanica

Emozioni e grande musica per tre giorni a Roddino: tutto pronto per Mataria d'Langa (Foto 2022 Facebook Pro Loco Roddino)

Emozioni e grande musica per tre giorni a Roddino: tutto pronto per Mataria d'Langa (Foto 2022 Facebook Pro Loco Roddino)

Un nuovo weekend che conferma la vivacità di Roddino dove, stasera, va in scena il primo dei tre appuntamenti musicali di "Mataria d'Langa", dopo il grande successo della Fiera del tartufo nero dello scorso fine settimana.

«La festa nello scorso weekend - dichiara il sindaco Marco Andriano - è andata molto bene e credo che sia stata la migliore edizione di sempre per la partecipazione, l’organizzazione, ed il divertimento. Grazie alla Pro Loco, agli organizzatori, ed a tutti coloro che hanno passato le giornate con noi.

Abbiamo avuto il piacere di ospitare e dialogare con Davide Rampello, direttore artistico del comitato di Alba, Bra, Langhe e Roero per la candidatura a capitale italiana della cultura 2026. Per me è stata una grande scoperta conoscere questa persona di grande livello. Grazie ai sindaci dei paesi vicini, ai presidenti di Provincia e Regione, all’ATL, a Bruno Ceretto, ed a tutti coloro che, con la loro presenza, hanno dato valore a questa Festa».

Da stasera allora spazio a “Mataria d’Langa”: «Nel weekend musicale, che ci apprestiamo a vivere, non mancheranno la grande musica e la tradizione, che si intrecceranno per farci conoscere culture presenti tra noi, ma di cui siamo poco consapevoli, come quella balcanica. Infatti questa sera (21 luglio) avremo il piacere di assaggiare i piatti della tradizione culinaria dei Balcani e di ascoltarne la musica con Lidiya Koycheva e la Balkan Orkestra che sarà preceduta dai Piloti Band.

Domani sera ci saranno come grandi ospiti i Gang (Sandro e Marino Severini) con la speciale partecipazione di  Cisco Bellotti e Paolo Bonfanti, che faranno pezzi mai suonati dal vivo, come, ad esempio, “La locomotiva di Guccini”, eseguita solo in registrazione nel 1997. Sarà la tipica festa popolare, come domenica sera, quando si ballerà con i Divina e Gian Bassignana dj, dopo la succulenta grigliata preparata dal comitato di San Lorenzo specializzato in questo tipo di proposta gastronomica. Gran finale, lunedì 24 luglio, con Il Nostro Teatro di Sinio».

Livio Oggero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium