/ Confartigianato notizie

Confartigianato notizie | 11 settembre 2023, 10:21

A Mondovì le Esperienze Artigiane di Frida Bollani, tra sicurezza sul lavoro e impegno green [FOTO E VIDEO]

Si è anche svolta la Cerimonia di Consegna dei Riconoscimenti della Fedeltà Associativa di Zona: consegnati 32 “premi” ad aziende associate da 35, 50 e 60 anni all’organizzazione di categoria. Fotogallery di Barbara Guazzone

A Mondovì le Esperienze Artigiane di Frida Bollani, tra sicurezza sul lavoro e impegno green [FOTO E VIDEO]

 

Domenica 10 settembre, a Mondovì, le note della giovanissima e talentuosa pianista Frida Bollani hanno ammaliato i numerosi partecipati alla “tappa” monregalese di “Esperienze Artigiane sul Palco”, l’iniziativa varata da Confartigianato Cuneo per proseguire nel solco dei Creatori di Eccellenza le attività promozionali del comparto artigiano cuneese.

GUARDA IL VIDEO

 

Nella filosofia del progetto, le Esperienze Artigiane salgono “sul palco” per intrattenere il pubblico con le note di grandi musicisti e i passi sinuosi di famosi ballerini, fornendo inoltre l’opportunità di visitare direttamente le imprese ospitanti e di apprezzarne l’impegno nel garantire la massima sicurezza nelle fasi lavorative.

L’evento è stato organizzato nella suggestiva azienda ECAT Orologi e Campane, storica e prestigiosa realtà del territorio monregalese, nata nel 1971 e attestatasi come primaria realtà nella produzione di orologi industriali e monumentali, nonché campane in bronzo, coniugando i valori della tradizione ad una spiccata propensione per soluzioni innovative e tecnologiche.

Nell’occasione si è anche svolta la Cerimonia di Consegna dei Riconoscimenti della Fedeltà Associativa della Zona di Mondovì, il tradizionale appuntamento ideato dalla Confartigianato Cuneo per sottolineare il valore dell’imprenditoria locale sul territorio ed il senso di appartenenza all’Associazione da parte del mondo produttivo locale: consegnati 32 “premi” ad aziende associate da 35, 50 e 60 anni all’organizzazione di categoria.

Dopo i saluti istituzionali del titolare della ECAT Maurizio Gallo, del presidente di Zona Davide Sciandra, del sindaco di Mondovì, nonché presidente della Provincia di Cuneo, Luca Robaldo, gli interventi del direttore di Confartigianato Cuneo Joseph Meineri e del presidente provinciale di Confartigianato Cuneo Luca Crosetto, presente all’evento con la vicepresidente Daniela Balestra, hanno aperto lo spettacolo “Primo tour”.

Frida Bollani Magoni, classe 2004, si sta imponendo come una delle artiste più mature e sorprendenti del panorama internazionale. Nonostante la cecità, è riuscita a fare della musica la professione di una vita e una cura. Particolarmente sensibile ai temi della sostenibilità, ha recentemente dichiarato quanto per lei sia “naturale contribuire alla salvaguardia del Pianeta”. In questo senso, ritiene che la musica sia “un mezzo di comunicazione universale, che non conosce barriere linguistiche ma che arriva indistintamente a chiunque. È uno strumento fondamentale che deve essere usato per sensibilizzare e svegliare le coscienze ancora assopite”.

«Una visione – commenta Luca Crosetto, presidente di Confartigianato Cuneo – che si sposa perfettamente con alcuni dei tanti valori che hanno dato vita al nostro progetto dei “Creatori di Eccellenza” e che, più in generale, testimoniamo ogni giorno con lo sviluppo di iniziative che accompagnano gli imprenditori verso una rinnovata responsabilità sociale e attenzione alle tematiche green».

Tematiche alle quali si aggiunge la volontà di diffondere la centralità dell’artigianato e la cultura della sicurezza sul lavoro.

«Con questo progetto desideriamo aprire le porte del nostro mondo artigiano – commenta Luca Crosetto, presidente di Confartigianato Imprese Cuneo – e invitare il pubblico non soltanto a seguire in un contesto insolito le esibizioni di importanti star internazionali, ma a conoscere le nostre imprese al loro interno, per comprenderne direttamente le dinamiche produttive e apprezzarne quell’atmosfera di valori umani e di attenzione alle regole che da sempre contraddistingue l’artigianato del nostro territorio».

Nei saluti prima dello spettacolo anche l’appello a Politica e Istituzioni sulla drammatica situazione delle infrastrutture provinciali.

«Non si può più perdere tempo, servono misure immediate e strutturali» – ha commentato il presidente Crosetto, che, dando seguito agli impegni presi sull’Armo-Cantarana lo scorso anno in occasione dell’inaugurazione dei nuovi Uffici zonali di Ceva, cui avevano partecipato il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e il presidente della Provincia di Imperia Antonio Claudio Scajola, ha annunciato un nuovo evento di sensibilizzazione nei prossimi mesi.

«Importante, inoltre, – aggiunge Davide Sciandra, presidente della Zona di Mondovì – l’omaggio alla “Fedeltà” dei nostri Associati che da anni si riconoscono nei valori della Confartigianato: un appuntamento che ad ogni edizione sottolinea l’operosità e la capacità dei nostri artigiani e il loro ruolo nella crescita del tessuto economico e sociale della nostra provincia».

Durante la cerimonia un attestato di riconoscenza è stato consegnato a Lucia Passeretta, già dirigente del Consiglio zonale, ora in pensione per “i tanti anni di impegno in ambito Associativo in favore della Categoria Pulitintolavanderie e della Zona di Mondovì”.

La rassegna, organizzata da Confartigianato in collaborazione con l’associazione musicale “La Croma” e “Ad eventi”, ha ottenuto il sostegno della Camera di commercio di Cuneo, della Fondazione CRC e della Fondazione CR Saluzzo e il patrocinio di Ministero della Cultura, Ministero del Turismo, Provincia di Cuneo, Inail-Direzione regionale Piemonte, Ufficio Scolastico provinciale, ASL CN1 e ASL CN2, Atl del Cuneese e Ente Turismo Langhe, Monferrato e Roero.

Prossimo appuntamento, domenica 1° ottobre, presso l’azienda RBB Mobili di Brossasco, con lo spettacolo “Le stelle della danza”. Protagonisti, tra gli altri, Clara Mousseigne e Nicola di Vico primi ballerini dell’Opera di Parigi.

Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria su www.creatoridieccellenza.it


Riconoscimento Fedeltà Associativa


60 anni di “Esperienza Artigiana”

Mondovì

  • Petrini Angelo - Meccatronico


50 anni di “Esperienza Artigiana”

Mondovì

  • Falegnameria Cattaneo Stefano & C. s.n.c. - Falegnameria

  • G.R.B. di Rossi Ezio & C. s.n.c. - Elettricisti

  • Laboratorio Odontotecnico Gallarate Guido & Somà Fabrizio s.n.c. - Odontotecnici

  • Migliore e Mamino s.n.c. di Mamino F. & C. - Meccatronica

Bastia Mondovì

  • Soem s.r.l. - Lavorazioni Meccaniche

Frabosa Soprana

  • Siccardi Paolo già Siccardi Pietro – Termoidraulica

Pamparato

  • Bono Mario - Edile


35 anni di “Esperienza Artigiana”

Mondovì

  • Avagnina Elio - Meccatronico

  • Corriere Bruno s.a.s. di Ferrero Davide & C. - Trasporto Merci

  • Gentileschi Mauro - Orafi

  • L’album studio fotografico di Taricco Renato - Fotografi

  • Pneumatici Peretti s.n.c. di Fenoglio Igor & C. - Gommisti

  • SIEM di Avagnina Dario & C. s.n.c. - Elettricisti


Frabosa Soprana

  • Bertola Vittorio - Edilizia


Monastero di Vasco

  • Bertolino Tiziana Giovanna - Acconciatori

  • Siccardi Piero Angelo – Edilizia


Montanera

  • Restagno R. & Bergesio A. s.n.c. - Trasporto Merci


Niella Tanaro

  • Ansaldi Mariano - Trasporto Merci


Pianfei

  • Boetti Ezio - Meccatronica

  • Nuova Export Marmi s.n.c. di Ghibaudo Enzo & C. - Escavazione pietre e marmi


San Michele Mondovì

  • Gandolfi s.a.s di Gandolfi Claudio & C. - Meccatronica

  • Peyrone Francesco di Peyrone Ettore & C. s.n.c. - Segheria e Falegnameria


Villanova Mondovì

  • Autocarrozzeria Lucchino di Lucchino Roberto e Massimo s.n.c. - Carrozzieri

  • Autoriparazioni di Lanza Gian Marco e Andrea s.n.c. - Meccatronica

  • Bottero Guido - Abbattimento Piante

  • Dardanello Gianstefano - Riparazione Macchine Agricole

  • Salumificio Villanovese s.a.s - Lavorazione Carni

  • S.S.V.V. s.r.l. – Meccanica e subfornitura


Vicoforte

  • Armando Gianfranco - Edilizia

  • Blengini Giovanni s.n.c. di Prato Carboneri & C. - Falegnameria

  • S.IM.EL. s.n.c. di Basso Dario e Ghiglia Marco - Elettricisti


redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium