/ Sport

Sport | 13 settembre 2023, 15:32

L'Atletica Mondovì Acqua S.Bernardo si gode le prestazioni di Nicolò Gallo e Laura Restagno

Bronzo nei campionati Italiani 10 km per Gallo. Successo di Restagno a Parma, nella mezza maratona della città ducale

L'Atletica Mondovì Acqua S.Bernardo si gode le prestazioni di Nicolò Gallo e Laura Restagno

Grandi soddisfazioni per i colori monregalesi domenica 10 settembre: dalla strada sono arrivati infatti due splendide prestazioni targate Nicolò Gallo e Laura Restagno.

A Pescara, dove erano in scena i campionati Italiani sui 10 km, l’albese, da due anni tesserato Atletica Mondovì Acqua S. Bernardo, ha centrato uno splendido bronzo tra gli Under 23 dimostrando quanto di buono fatto vedere in stagione con tutti i personali su pista migliorati. Per il 21 enne, già campione italiani Junior sulla stessa distanza nel settembre 2021, si tratta della chiusura del cerchio, dopo un anno, il 2022, avaro di soddisfazioni. Sui quattro giri del veloce circuito con partenza e arrivo in Piazza della Rinascita, Gallo è stato bravo nelle prime fasi della gara a rimanere nelle prime posizioni evitando i “contatti” nel gruppo, per poi tenere la terza posizione facendo fermare i cronometri a 30’14”.

La vittoria è andata al lecchese Konjoneh Maggi (29’54”) davanti al bellunese Francesco Da Vià in 30’04”: tempi appesantiti dalle condizioni meteo difficili per le lunghe distanze con caldo e afa asfissiante.

Queste le prime parole “Sono veramente molto contento di ritornare (e andar oltre) i livelli di due anni fa, dopo un lungo periodo difficile con risultati non all'altezza. Sono molto soddisfatto per la posizione, meno per il tempo, ma viste le condizioni meteo non si poteva far di più: di occasioni per correre forte ce ne saranno altre, la medaglia invece resta”.


Poco più tardi, a Parma, Laura Restagno ha conosciuto il dolce sapore della vittoria anche nell’atletica, lei che arriva dallo sci di fondo dove è già abituata a primeggiare. Sulla 21 km della città ducale, giunta quest’anno alla 25ª edizione, gli oltre 3.500 partenti si sono dati battaglia per le vie del centro toccandone i luoghi simbolo: partenza e arrivo in piazza Garibaldi con passaggio in via Repubblica, viale Martiri della Libertà, Lungoparma, parco Ducale, piazza Duomo, ponte di Mezzo e la Pilotta c. Tra gli uomini la vittoria al forte atleta di casa Cristian Ciobanu in 1h10’14”, mentre tra le donne a gioire è stata proprio la Restagno che ha chiuso in 1h’29”49 davanti alla russa Kovaleva Evgeniya.

È stata un’emozione fortissima arrivare davanti sul rettilineo finale pieno di tifosi. Sono andata un po’ in crisi al 17° km per via della fatica e del gran caldo, ma alla fine è andato tutto bene e sono riuscita a portare a casa la mia prima vittoria su strada: sono felicissima!”. Non ancora definiti i prossimi impegni autunnali, propedeutici alla preparazione della stagiona invernale su sci

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium