/ Curiosità

Curiosità | 28 novembre 2023, 11:58

Partiti per Roma i quarantuno abeti donati al Vaticano dal Comune di Cuneo [FOTO]

Le piante arrivano dal vivaio gestito a Pratavecchia da Alberto Folco e dalla moglie Marisa, che da mezzo secolo vendono alberi di Natale. Una settimana fa partiva per piazza San Pietro l'abete di Macra

Partiti per Roma i quarantuno abeti donati al Vaticano dal Comune di Cuneo [FOTO]

A una settimana dall'inizio del viaggio dell'abete di Macra alla volta del Vaticano oggi, martedì 28 novembre, intorno alle ore 11, sono partiti anche i 41 abeti donati dal Comune di Cuneo al Vaticano e che addobberanno per il Natale la sede papale.

Tutte le piante sono state caricate sopra a un mezzo pesante della ditta Ballario Trasporti di Trinità, che condurrà il carico in direzione della capitale con arrivo previsto per domani, mercoledì 29 novembre.

La scelta del Comune è ricaduta sul vivaio di Pratavecchia gestito da Alberto Falco e dalla moglie Marisa Garnero. Una realtà che, da oltre mezzo secolo, coltiva e vende abeti per alberi di Natale. Fino a qualche anno fa, dal primo dicembre alla Vigilia di Natale, la signora Marisa era presenza fissa in largo Caraglio e in piazza Boves, dove vendeva gli alberi alle famiglie cuneesi e non solo.

Un altro pezzo di Valle Maira accenderà il Natale 2023 nella città simbolo della Chiesa cattolica.

Da.Cap.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium