/ Al Direttore

Al Direttore | 28 novembre 2023, 07:21

Grazie a chi mi ha aiutato nel momento più buio della mia vita

Una nostra lettrice intende ringraziare chi le è stato vicino, in questo difficile periodo: "oltre che avermi salvato la vita mi avete salvato l'anima"

Grazie a chi mi ha aiutato nel momento più buio della mia vita

18 giorni…. È successo così tutto velocemente che nemmeno mi sono resa conto di questo tempo che è passato. Ho capito chi conta e cosa conta. Ho capito chi vale veramente e chi no.

Ringrazio tutti quelli che mi sono stati accanto che mi hanno supportata incoraggiata quando volevo mollare tutto e lasciare andare.

Si, l'ho fatto, ma lasciando alle spalle e ricominciando da questa esperienza bella e brutta che sia stata, credo che abbia cambiato qualcosa in me. Finché non ti trovi davanti a capire che stai per finire, non trovi le forze per ricominciare. Anche quando il tuo corpo si arrende devi reagire e lasciare che la testa predomini, perché solo con lei combatti le paure. E, e si sa, le paure uccidono!

18 giorni  di pianti dolori, ma nel mio percorso ho avuto la fortuna di trovare la dott. Valentina Gonella, la mia Osteopata che si è accorta subito della gravità chiamando il 112,  in pronto soccorso la dottoressa Chiara Odasso che non mi ha mollata un secondo, e subito dopo tutto il reparto di Urologia dell'ospedale di Savigliano.

In particolare i Dottori Coppola, Rossi, Rosso e Cordara, le infermiere che mi hanno tenuto la mano più volte quando ne avevo bisogno e le Oss che mi hanno coccolata come una “nipote ! Sono stati impeccabili è umanamente divini, hanno sopportato i nei miei umori e malumori e stati accanto quando ero a pezzi. 

Lo devo proprio dire: oltre che avermi salvato la vita mi avete salvato l'anima.

Grazie di cuore a tutti, siete stati i miei angeli custodi.

Vi porterò sempre nel cuore.

Laura Manavella

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium