/ Attualità

Attualità | 30 novembre 2023, 07:01

Dalle Langhe al Senato: il premio "Terre, lavoro, paesaggio e sport" sarà conferito a Gianni Letta

Nella Capitale la consegna del riconoscimento voluto dall'Istituto Italiano per la Salvaguardia del Paesaggio Culturale Vitivinicolo diretto dall'albese Roberto Cerrato. Una seconda cerimonia a Castagnole Lanze, dove sarà premiato il campione di arrampicata Matteo Zurloni

L'ex sottosegretario Gianni Letta sarà premiato il 13 dicembre

L'ex sottosegretario Gianni Letta sarà premiato il 13 dicembre

Quest'anno il premio "Terre, Lavoro, Paesaggio e sport" avrà due anime: una nazionale e una locale, sempre nel segno di persone che hanno lavorato e valorizzato la cultura, il territorio attraverso diverse dimensioni, come spiega Roberto Cerrato, presidente dell'Istituto italiano per la salvaguardia del paesaggio culturale vitivinicolo. "La prima parte si terrà a Roma, il 13 dicembre nella Sala Zuccari di Palazzo Giusti­niani. Il riconoscimento andrà a Gianni Letta, presidente dell’associazione culturale Civita. Rappresenta un riconoscimento alla carriera a un uomo che ha fatto molto. Un ringraziamento al senatore Giorgio Maria Berge­sio, con il quale consegneremo il premio e grazie al quale avremo a disposizione la sala più prestigiosa del Senato".

La seconda parte si svolgerà, invece, a Casta­gnole Lanze il 16 di­cembre, dove sarà premiato il campione del mondo di ar­rampicata 2023 Matteo Zur­loni, che parteciperà alle Olimpiadi 2024 di Parigi. Aggiunge Cerrato: "Ci sarà anche un momento a cui tengo molto quello delle menzioni d’onore 2023 che andranno a persone che lavorano per il territorio, spesso in seconda fila e in maniera discreta, ma la cui opera è fondamentale".

Saranno premiati l'agricoltore Osvaldo Guglielmi, classe 1931, Ettore Secco, sindaco di Bosia, Francesco D'Agostino, ex segretario comunale di Alba, Silvio Saffirio, pubblicista, Beppe Fenocchio, medico condotto di Treiso, e Orsolina Burzio, storica ristoratrice.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium