/ Sport

Sport | 30 novembre 2023, 15:37

Mondovì e Castell’Alfero, una nuova unione nel segno dell’atletica

Inizia la collaborazione tra le due società: i giovani astigiani più promettenti gareggeranno per i colori monregalesi

Mondovì e Castell’Alfero, una nuova unione nel segno dell’atletica

Un centinaio di chilometri separa Mondovì da Castell’Alfero (centro da 2.800 abitanti nell’Astigiano), ma atleticamente le due realtà non sono mai state così vicine. Nasce infatti oggi una nuova sinergia tra l’Atletica Mondovì-Acqua S. Bernardo e l’Atletica Castell'Alfero T.F.R., una piccola ma vivace realtà del Piemonte che, grazie all’anima della società Franco Russo (presidente e valido allenatore) è riuscita nel 2019 a conquistare un tricolore Allievi nelle prove multiple, oltre a forgiare atleti capaci di finali italiane ai campionati di categoria e assoluti.

I primi atleti coinvolti nel progetto saranno Francesca Paolin e Mattia Rocco (tra i migliori a livello nazionale nelle prove multiple), l’ottima mezzofondista Giulia Paolin, Alessandro Graziano altista da 2 metri, con i promettenti giovani Silvia Boero, Sanjana Fernando, Alessia e Arianna Ottenga, Marco Ferrero, Francesco Mariut e Lorenzo Squarzino, seguiti dai tecnici Francesco Sguaizer e al già citato Russo.

«Negli ultimi anni grazie ai nostri dirigenti – commenta il presidente dell’Atletica Mondovì Fabio Boselli siamo riusciti tessere relazioni e a reperire risorse per ampliare la struttura tecnica necessaria ad allenare tutte le specialità, aumentando via via il numero di tesserati fino a raggiungere le 650 unità di oggi. Questo ci ha permesso di essere sempre più competitivi, sia a livello individuale che di squadra, come testimonia il recente bronzo con gli allievi ai Campionati di Società. Ora un ulteriore step che ci consentirà di competere ad un livello sempre più alto.»

Il presidente Russo: «Come succede in tutti gli sport, l’attività agonistica per gli adulti si concentra in un numero minore di società, per permettere un adeguato livello di preparazione ed assistenza. Così, in seguito all’amicizia ed alla condivisione della passione per l’atletica di alto livello, anche a livello dirigenziale, con i tecnici ed i dirigenti dell’Atletica Mondovì, è stato siglato un apparentamento ufficiale. Il prossimo anno infatti - prosegue con una punta d’orgoglio - gli atleti del Castell’Alfero saranno gli unici astigiani a disputare da protagonisti i Campionati di Società, con ottime possibilità di qualificarsi per le finali nazionali! Non male per un paesino di 2.800 abitanti, senza strutture adeguate».

La sinergia è stata ufficializzata domenica 26 novembre presso il Teatro Comunale di Castell’Alfero, durante la festa di fine stagione: a sugellare l’accordo, storico per le due società, erano presenti il presidente Fabio Boselli ed Enrico Priale che hanno simbolicamente consegnato la maglietta della nuova società agli atleti e ai tecnici.

«Siamo estremamente soddisfatti di questo connubio e contenti di aver trovato in Castell’Alfero un interlocutore attento – conclude Enrico Priale capace di intuire quello deve essere un vantaggio per tutti: per gli atleti in primis, motivati e messi nelle condizioni migliori per crescere “in casa” nella società di origine, ma il supporto a 360° di una realtà più strutturata. Un progetto che ci auguriamo possa allargarsi ad altri interlocutori: la nostra porta è aperta».

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium