/ Curiosità

Curiosità | 01 dicembre 2023, 10:19

Cuneo: al circolo 'L Caprissi la presentazione del nuovo romanzo di Gian Maria Aliberti Gerbotto

Appuntamento alle 18.30. Protagonista l'ex presidente della Fondazione CRT Giovanni Quaglia: a dialogare con lui e con l'autore il presidente della Provincia Luca Robaldo

Da sinistra: Gian Maria Aliberti Gerbotto e Giovanni Quaglia

Da sinistra: Gian Maria Aliberti Gerbotto e Giovanni Quaglia

Questa sera alle 18,30 al Circolo 'L Caprissi di Cuneo, si presenta il nuovo giallo di Gian Maria Aliberti Gerbotto. Protagonista de “L'enigma del palazzo” è l'ex Presidente della Fondazione CRT nonché della Provincia, Giovanni Quaglia. 

Con lui continua la carrellata di personaggi noti del territorio che si sono prestati ad essere coinvolti nella trama dei libri gialli del 51enne giornalista saluzzese. Solo l'anno scorso toccò al sindaco di Cuneo Federico Borgna, e prima al Vescovo di Saluzzo Monsignor Cristiano Bodo e il vignettista Danilo Paparelli. Che ruolo avrà Quaglia nel libro, ce lo spiegherà lui stesso, quando il Presidente della provincia Luca Robaldo lo intervisterà insieme all'autore.

La serata sarà introdotta dal Presidente del Circolo cuneese Franco Civallero. Molti altri sono i volti, noti e meno noti, dei dintorni, a comparire ed essere coinvolti nel giallo, tutti citati con i loro veri nomi e ruoli sociali nella vita reale. 

Con lo scrittore piemontese il noir si trasforma in una sorta di eccezionale guida social-turistica romanzata” ha scritto Antonio Bozzo del Corriere della Sera in quarta di copertina. Ma veniamo alla trama: “Quaglia viene misteriosamente ripescato morto dalle acque del Po, a Torino. Che sia una caduta accidentale o un'omicidio? Una bella gatta da pelare per Siviero, il Maresciallo dei Carabinieri che dovrà risolvere il caso” anticipa l'autore.

La Prefazione è di Aldo Alessandro Mola: “Aliberti colpisce ancora. Trafigge e affonda Giovanni Quaglia, che da Grande e Pio Elemosiniere accetta di recitare la parte, e per dar corpo ad una arzigogolata “favola”, chiama a raccolta personaggi di fantasia e la folla vera degli amici di sempre. In un romanzo molto profano, a differenza del precedente imperniato sul Vescovo di Saluzzo, l'autore scioglie un inno alla Natura” scrive l'ex preside e storico di fama, nell'apertura del romanzo. 

La copertina del libro è del pittore saluzzese Franco Giletta. 

L'ultimo romanzo di Aliberti, che oltre ai suoi gialli ha già all'attivo anche una decina di libri, spesso dedicati al mondo dei vip e pubblicati da case editrici del calibro di Piemme e Mondadori, o distribuiti da Rizzoli e De Agostini, si può acquistare in libreria al prezzo di 16 euro e presto sarà disponibile anche on line sul sito internet della Mondadori.

La presentazione sarà animata dalla presenza dei ragazzi de Le nuvole, associazione benefica di cui l'autore è il padrino, che aiuteranno il servizio del buffet.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium