/ Politica

Politica | 07 febbraio 2024, 18:19

Centinaio e Bergesio (Lega): "Bene sì della Camera alla Giornata nazionale dell'Agricoltura"

"Un segnale importante che il Parlamento potrebbe inviare anche a chi protesta in questi giorni, da affiancare ad altre misure più pratiche che chiediamo, come l’esenzione dell’Irpef agricola”

I senatori Bergesio e Centinaio (Lega Salvini Premier)

I senatori Bergesio e Centinaio (Lega Salvini Premier)

“Siamo soddisfatti che la Camera abbia approvato oggi la nostra proposta di legge, volta a riconoscere il ruolo degli agricoltori come custodi dell’ambiente e del territorio e a istituire la Giornata nazionale dell’Agricoltura. Ora chiediamo che il testo sia calendarizzato al più presto in Senato, per arrivare all’approvazione definitiva. Sarebbe un segnale importante che il Parlamento potrebbe inviare anche a chi protesta in questi giorni, da affiancare ad altre misure più pratiche che chiediamo, come l’esenzione dell’Irpef agricola”

Lo affermano in una nota i senatori della Lega Gian Marco Centinaio, vicepresidente del Senato, e Giorgio Maria Bergesio, vicepresidente della 9ª Commissione, primi firmatari del provvedimento.

“Siamo consapevoli che il lavoro degli agricoltori è fondamentale non solo per i prodotti che ne derivano, ma anche perché la transizione ecologica li vede come alleati e non come nemici. Vogliamo che questa voce arrivi forte fino a Bruxelles, per cambiare l’approccio punitivo che ha contraddistinto finora le politiche agricole della Commissione presieduta da Ursula Von der Leyen”, concludono Centinaio e Bergesio.

C. S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium