/ Saluzzese

Saluzzese | 11 febbraio 2024, 08:30

Saluzzo, scrigno del Marchesato - Settima Puntata [Prima Parte]

Ultime puntate di questa stagione di Storie dell'Arte. Andiamo alla scoperta dell'antica capitale del Marchesato. Dalla Castiglia, all'Antico Palazzo comunale, passando per la Chiesa di San Giovanni, la torre Civica e Casa Cavassa

Saluzzo, scrigno del Marchesato - Settima Puntata [Prima Parte]

Per chiudere in bellezza questa stagione di Storie dell’Arte non potevamo soffermarci sulle tante opere presenti nell’antica capitale del Marchesato di Saluzzo.

Con Franco Giletta partiamo dalla parte alta della Città percorrendo la salita che porta alla Castiglia, l’antico castello di Saluzzo le cui basi risalgono al Duecento. 

Ma su questa via sono presenti anche l’Antico Palazzo comunale, imponente costruzione in cotto a vista dove sono visibili ancora oggi gli affreschi di Cesare Arbasia, artista saluzzese che si formò a Roma, lavorò in Spagna, per poi tornare nella sua terra d’origine per conto dei Savoia: è tra i fondatori dell’Accademia di San Luca. 

A fianco si erge l’antico palazzo della Arti Liberali. Qui il marchese Ludovico II volle creare un’accademia del sapere. Sulla facciata è possibile vedere gli affreschi della scuola di Hans Clemer con le rappresentazioni dei saperi con la “grammatica” che apre le porte della cultura e della letteratura che a Saluzzo è di casa: dallo Cavaliere Errante di Tommaso III, passando dal tipografo Giovanni Battista Bodoni fino a giungere alle Mie Prigioni di Silvio Pellico.


Storie dell’Arte vi porta infine davanti alla Chiesa di San Giovanni dove è ben visibile la Torre Civica. Qui, ogni anno, in occasione del solstizio d’inverno si ripete una magia: la torre proietta una perfetta ombra sul campanile della chiesa. 

Ultima tappa di questa puntata è Casa Cavassa dove all’interno è custodito un autentico gioiello di Hans Clemer. 


Alla prossima settimana per un’altra puntata ancora dedicata alla Città di Saluzzo.

***


Storie dell'Arte è un prodotto editoriale di More News. Un viaggio immaginario tra le meraviglie della provincia di Cuneo raccontato dalla voce di Franco Giletta, pittore e profondo conoscitore di opere dell'uomo presenti su questo territorio, tutto da scoprire. Meraviglie artistiche da ascoltare, ma anche da osservare, in un'ideale passeggiata tra i tesori di una delle province più grandi d'Italia, non per niente conosciuta come "La Granda". Tra pianure, colline e montagne, terra di confine con la Francia, crocevia di dominazioni e influenze culturali. Tutto questo è Storie dell'Arte, la Granda è Bellezza. Ogni domenica alle 8,30.

Storie dell'Arte, la Granda è Bellezza

Prodotto da: More News

Testi e voce: Franco Giletta
Riprese e montaggio audio e video:
 Daniele Caponnetto

Scopri di più su
www.targatocn.it

www.lavocedialba.it

Daniele Caponnetto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium