/ Attualità

Attualità | 12 febbraio 2024, 15:38

Il grande Carnevale bovesano prosegue e torna domani in piazza Italia

A partire dalle 14.00 i veri protagonisti saranno coriandoli, maschere, trombette e stelle filanti per una festa a misura di famiglia

Il grande Carnevale bovesano prosegue e torna domani in piazza Italia

Dopo anni di stop torna in città una delle feste più amate dai bambini e dalle famiglie: il grande Carnevale bovesano.

La festa del Carlevè si terrà in piazza Italia a partire dalle ore 14.00 di Martedì Grasso, 13 febbraio 2024.

 Ancora una volta la città si appresta a vivere una giornata all’insegna del divertimento e della socializzazione a costo zero per le famiglie.

Giochi gonfiabili, truccabimbi e coinvolgenti spettacoli saranno offerti ai bambini gratuitamente per regalare loro un pomeriggio indimenticabile.

Alle ore 14,00 inizio festa con accoglienza bambini sulla piazza da parte dei nostri artisti.

 Ore 14,30: Due trampolieri, gireranno per la festa con i loro fantastici costumi.

 Ore 14,30: Inizio zona “Face Painting” dove saranno eseguiti dei fantastici trucchi da parte di due truccabimbi.

 Ore 15,00: Prima parte di spettacolo con numeri di giocoleria e acrobatica aerea.

 Ore 15,30: Sfilata delle mascherine più originali con battaglia di coriandoli.

 Ore 16,00: Seconda parte di spettacolo con numeri di equilibrismo, comicità e finale comico a sorpresa.

 Ore 16,30: Battaglia di coriandoli con premiazione delle mascherine più originali.

 Ore 17,00: Chiusura con baby dance, balli di gruppo e lancio di coriandoli.

 In piazza Italia ci saranno inoltre delle postazioni in cui acquistare gustose prelibatezze come frittelle di mele, crepes e cioccolata calda.

 In caso di pioggia o neve l’evento si terrà presso l’area coperta del Mercato dei Fagioli.

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium