/ Economia

Economia | 12 febbraio 2024, 10:16

Si chiama “Spesa in azienda”, il progetto di Gruppo Piumatti Bra Servizi che tutela il territorio e agevola i dipendenti

Prodotti a km zero ordinati nelle botteghe di città e consegnati direttamente nell’azienda leader nella raccolta e smaltimento rifiuti. Il presidente Piumatti: “Un piccolo ma importante aiuto alle aziende agricole”

Si chiama “Spesa in azienda”, il progetto di Gruppo Piumatti Bra Servizi che tutela il territorio e agevola i dipendenti

Agevolare i dipendenti e rispettare il territorio. Sono questi due dei concetti fondamentali che sono alla base della “filosofia aziendale” del Gruppo Piumatti Bra Servizi, l’impresa leader nel settore dei servizi ecologici con sede nella città della Zizzola, dove opera da quasi 35 anni. Perché, come sostiene il presidente Giuseppe Piumatti“Anche un piccolo gesto può essere utile”. Ed è per questo che nei confronti della “questione agricoltura”, che mette in primo piano la tutela delle produzioni locali, il Gruppo Piumatti Bra Servizi ha da sempre un occhio di riguardo, ben conoscendo il valore e l’importanza di un territorio che produce, crea lavoro e spinge l’economia. Ed è proprio in quest’ottica di collaborazione con il tessuto produttivo della città che è nata l’iniziativa “Spesa in azienda”, un progetto di crescita sostenibile che coinvolge i dipendenti e punta a valorizzare l’economia cittadina. 

“Con nostra grande soddisfazione - conferma il cavalier Piumatti, presidente del Gruppo Piumatti Bra Servizi - si è concretizzata in maniera strutturale un’iniziativa messa in cantiere qualche anno fa, in sinergia con le attività commerciali di Bra. Così da qualche mese è nato il progetto “Spesa in azienda” in sinergia con l’“Alveare che dice sì”. 

Un’idea semplice ma molto utile che il presidente Piumatti spiega così: “Ogni nostro dipendente e collaboratore potrà ordinare direttamente prodotti selezionati a km zero, da piccoli produttori del Braidese: verdura, frutta, carne, pesce, formaggio, ma anche prodotti per l’igiene personale di qualità che, una volta eseguito l’ordine per gli acquisti, potranno essere ritirati ogni giovedì, direttamente all’uscita della nostra azienda”.

“Attraverso questa iniziativa - sottolinea Piumatti - riusciamo ad agevolare i nostri collaboratori, che non sempre hanno tempo di fare la spesa o di cercare determinati prodotti a km zero e, contemporaneamente, ci fa molto piacere partecipare attivamente al sostegno del commercio cittadino, soprattutto quello di prossimità, i cui servizi devono essere promossi e tutelati. Un’iniziativa, questa, a cui tengo molto - conclude il presidente del Gruppo Piumatti Bra Servizi - perché anche con un piccolo gesto possiamo aiutare un settore come quello agricolo che rappresenta una grande risorsa in termini di qualità e quantità per tutta la provincia di Cuneo e promuove il Made in Italy in tutto il mondo”.

I. P.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium