/ Attualità

Attualità | 21 febbraio 2024, 18:13

Neviglie piange Anna Maria Sarotto, voce del paese e della tradizione contadina

Titolare dello storico bar Stella, nei suoi libri raccontava le sue radici e quelle di un'intera generazione. I funerali si svolgeranno domani, 22 febbraio, alle 15

Anna Maria Sarotto

Anna Maria Sarotto

"Un faro della comunità", "una custode della tradizione", "una donna piena di cultura". Sono tanti i messaggi e numerose le parole spese per ricordare Anna Maria Sarotto, 85 anni, mancata a Neviglie. Titolare del bar Stella, insieme al marito, era un punto di riferimento. Il sindaco Corrado Benotto la ricorda con commozione: "Perdo una parte della mia famiglia, era una zia acquisita, ma soprattutto una grande risorsa per la comunità. Era appassionata in tutto quello che faceva ed era innamorata della cultura. Nel suo bar aveva creato un circolo letterario, che era diventato un centro aggregativo".

E proprio la parola aveva avuto un'importanza fondamentale nella sua vita, uno strumento di ricerca e di condivisione che aveva condensato nei suoi libri. "Custodiva la storia e le tradizioni contadine. Nei suoi racconti si vivono l'infanzia, la scuola, il gioco e soprattutto l'importanza delle radici, con un desiderio imprescindibile di preservarle", conclude il primo cittadino. I funerali saranno celebrati domani, giovedì 22 febbraio alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Neviglie.

Daniele Vaira

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium