/ Attualità

Attualità | 21 febbraio 2024, 19:01

Daniele Barra del Pub Excalibur di Revello è il Re dell'hamburger gourmet

Trionfa alla “Burger Battle Italia” di Rimini con un l’hamburger “Mistery” arricchito con una toma piemontese marinata nel Gin

Daniele Barra trionfa alla “Burger Battle Italia” di Rimini

Daniele Barra trionfa alla “Burger Battle Italia” di Rimini

Daniele Barra chef del pub Excalibur di Revello è il nuovo Re dell’hamburger gourmet.

Lunedì 19 febbraio ha vinto al Beer&Food Attraction di Rimini l’edizione 2024 della ‘Burger Battle Italia’ la ‘battaglia’ degli hamburger in cui si sfidano gli chef a suon di carne pressata, pane e condimenti vari, molti dei quali a sorpresa.

Barra dopo aver vinto la tappa di Cuneo era alla sua quarta partecipazione a Rimini in cui per tre volte è stato finalista arrivando al secondo posto.

Ha sfidato 5 concorrenti ed è arrivato in finale ‘combattendo’ la Burger Battle contro Gian Andrea Squadrilli  noto food blogger del Golocious di Napoli.

Molto particolari gli ingredienti dell’hamburger realizzato dallo chef revellese che, come da regolamento, ha potuto portarne uno da casa.

La scelta è caduta sulla  ‘Toma Gineprina’ prodotta a Scalenghe dal gusto molto particolare in quanto marinata al ‘Taurus’, il primo Black gin italiano.

Lo chef ha battezzato il suo piatto vincente ‘Mistery’ proprio perchè molti ingredienti provenivano dalla ‘mistery box’ e non si conoscevano prima dell’apertura della scatola.

L’estro, assieme ai saperi e sapori culinari di Barra si sono letteralmente sbizzarriti utilizzando gli ingredienti  messi a disposizione dall’organizzazione, dal non facile abbinamento.

Il piatto vincitore, che ha conquistato i gusti della giuria e del pubblico, era formato oltre che dalla Toma piemontese marinata nel Gin, da un hamburger di carne scottona avvolto da un soffice pane multicereale farcito con crema di panna acida, salsa Tabasco e alcuni ingredienti scelti tra quelli messi a disposizione – tra cui Gorgonzola, alici del mare Cantabrico, zucca cotta e funghi. Il tutto, abbinato a sfiziose patatine fritte.

A fare il tifo per la gara di Daniele Barra erano a Rimini oltre ai suoi familiari anche il suo collega del pub Excalibur di Revello Luca Biglione, molto felice perché la vittoria dello chef al Beer&Food Attraction di Rimini gli ha fatto conquistare il titolo di ‘Burger Battle Ambassador 2024’

“Sono molto soddisfatto per questa vittoria.  Dopo la prima dura ‘battaglia’ vinta contro gli altri 4 concorrenti, ci siamo classificati in due per la finale, io e Gian Andrea Squadrilli.

Ci hanno consegnato la ‘mistery box’ ovvero una scatola contenente degli ingredienti misteriosi con i quali era difficile trovare un loro giusto abbinamento, rispetto a quelli che ci avevano fornito nelle precedenti edizioni.

Abbiamo potuto  scegliere la tipologia di pane e di carne. Le salse che ci hanno fornito  erano molto particolari e diverse dalle classiche maionese e ketchup. Avevamo infatti una salsa ‘pok, condimento simile a quelli a base di sesamo e soia, e due creme piccanti una al peperoncino Jalapeño e l’altra di Tabasco affumicato, abbastanza difficili da abbinare, proprio per il gusto forte.

Noi ci eravamo portati un nostro ingrediente da casa da abbinare con i prodotti contenuti nella ‘mistery box’, di questi dovevamo almeno utilizzarne tre.

In finale ero contro Gian Andrea Squadrilli del ristorante Golocious di Napoli, noto food blogger con molti follower, che ha una catena di hamburgerie con 14 ristoranti in Italia e due all’estero.

Vincere contro un esperto del settore come lui mi ha davvero emozionato”.

Anna Maria Parola

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium