/ Attualità

Attualità | 25 febbraio 2024, 11:04

Le prime immagini in arrivo del telescopio dell’Esa "Euclid" in una riuscita serata a Marene

Grande successo per l’incontro di divulgazione scientifica che avuto come protagonista l’ingegner Giuseppe Racca, project manager del progetto promosso dall’Ente Spaziale Europeo

Alcuni momenti della serata tenuta all'auditorium San Giuseppe

Alcuni momenti della serata tenuta all'auditorium San Giuseppe

Venerdì 23 febbraio un Auditorium San Giuseppe di Marene occupato in ogni suo posto ha ospitato l’ingegner Giuseppe Racca, protagonista di un incontro col quale ha accompagnato una platea di appassionati di scienza in un’avventura straordinaria nel cuore dell'universo.

In modo semplice e coinvolgente l’ingegner Racca ha fatto immergere i presenti nelle profondità dello spazio mostrando le prime immagini che provengono dal telescopio Euclid, inviato in orbita nel luglio scorso. Una missione dell’Esa (Ente Spaziale Europeo), che ha patrocinato la serata, per la quale Racca ha ricoperto il delicato ruolo di capo progetto e al quale ha dedicato gli ultimi undici anni di lavoro. Dalla sua concezione alla preparazione, dal lancio agli eccitanti primi giorni in orbita e alle prime scoperte scientifiche.

Un pubblico eterogeneo, fatto di gente comune e di giovani ingegneri appena laureati, di insegnanti e di appassionati di scienza e cosmologia, ha dialogato con Racca ricevendo risposte puntuali alle tante domande che circondano un mondo per molti così lontano e per certi versi misterioso. 

Un grande successo favorito dall’efficiente macchina organizzativa curata da un gruppo di giovani marenesi che hanno creduto nella promozione di questo momento, un'esperienza che allarga gli orizzonti e che nutre la curiosità dell’uomo. Dagli organizzatori "un doveroso grazie all’ingegner Giuseppe Racca che, visto il successo, sicuramente sarà chiamato a ripetere la serata".

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium