/ Volley

Volley | 26 febbraio 2024, 08:54

Volley maschile A3: Savigliano cala alla distanza, Belluno si impone per 3-1

Sviglianesi alla sesta partita consecutiva senza vittoria

(foto silvano carta)

(foto silvano carta)

Non basta un super primo set al Monge-Gerbaudo Savigliano per tornare con dei punti dal campo di Belluno e, soprattutto, per ritornare a fare punti nella ventitreesima giornata del Girone Bianco della Serie A3 Credem Banca.

La cronaca

Alla Spesa Arena, coach Lorenzo Simeon propone un sestetto che ritrova dall’inizio Galaverna in posto 4, in coppia con Brugiafreddo. Con loro, la diagonale Pistolesi-Rossato e i centrali Dutto e Rainero. Liberi alternati Gallo e Rabbia.

Il primo lunghissimo parziale dura ben 31 minuti ed è la miglior versione della serata dei biancoblu che restano agganciati al set fino all’ultimo. Avanti 21-20 i saviglianesi, si va come prevedibile ai vantaggi, dove i piemontesi hanno maggiore lucidità e riescono a imporsi 26-28. Nel complesso, pesano eccome gli 11 punti in un solo set di Rossato.Da lì, però, è tutta un’altra storia. I veneti escono alla distanza e, soprattutto grazie a un servizio sempre più ficcante, prendono fiducia e margine.

Il secondo set, dopo un inizio ancora in equilibrio, è quindi a senso unico da metà parziale: Belluno si porta sul 16-14, poi vola sul 21-16 e chiude 25-17, con un parziale di 9-3 che lascia poco scampo agli ospiti. Decisivo, questa volta, è Bucko, che piazza 8 punti e due ace, dando il là alla sua serata scatenata. Poco cambia nel terzo set, se non la tipologia delle giocate. Belluno, infatti, inizia a variare maggiormente i propri colpi offensivi, come testimoniato dai tanti giocatori a punto nel parziale, mentre il Monge-Gerbaudo fatica a restare nell’incontro, complici anche i tanti errori al servizio (3, dopo i 4 del set precedente).

La contesa è ormai già indirizzata, e la conferma arriva nel quarto set, in cui Belluno mette in chiaro le cose sin da subito, volando sull’8-4. Il “doppiaggio” si conferma a 16, con i veneti avanti 16-8 e in totale controllo. Due errori in attacco graziano Savigliano nel finale, che capitola comunque, con il punto finale del top scorer Bucko, che fa 25-15 e chiude con 21 segnature.

Un’altra trasferta. Per il Monge-Gerbaudo Savigliano sale a sei il numero di partite consecutive senza vittorie, nelle quali ha raccolto complessivamente solo due punti.

Il difficilissimo mese di febbraio si chiuderà mercoledì 28 alle 20.30 sul campo del Moyashi Garlasco, antipasto dell’attesa trasferta marchigiana per la final four della Del Monte Coppa Italia.

Belluno Volley – Monge Gerbaudo Savigliano 3-1

Parziali: 26-28, 25-17, 25-18, 25-15

Belluno Volley: Ferrato 4, Bucko 21, Reyes 9, Stufano 2, Bisi 11, Mozzato 12, Orto (L1); Schiro 1, Antonaci 4; Fraccaro (L2), Martinez G., De Col, Martinez I. All. Colussi.

Monge Gerbaudo Savigliano: Pistolesi 5, Rossato 19, Galaverna 6, Brugiafreddo 7, Dutto 4, Rainero 7, Gallo (L1), Rabbia (L2); Calcagno, Carlevaris, Turkaj 4; N.E. Quaranta. All. Simeon.

Durata set: 31’, 27’, 24’, 22’

volley savigliano

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium