/ Attualità

Attualità | 28 febbraio 2024, 18:00

La mostra fotografica itinerante contro la violenza sulle donne arriva ad Alba

Ideata da due ragazze cortemiliesi, Beatrice Bonino e Virginia Salvi, sarà presentata venerdì 1° marzo all'Istituto Einaudi e poi andrà a Piobesi

La mostra fotografica itinerante contro la violenza sulle donne arriva ad Alba

L’amore non alza le mani ma ti prende per mano”: è proprio da questa frase che è nato a Cortemilia il progetto di una mostra fotografica contro la violenza sulle donne, argomento troppo spesso quotidiano in questi ultimi anni. L’idea è nata da due giovani ragazze cortemiliesi: Beatrice Bonino fotografa del paese e ideatrice della mostra, e Virginia Salvi appoggiate e sostenute dai membri della Proloco locale.

La mostra sarà presentata venerdì 1° marzo presso l’istituto Einaudi di Alba, ai ragazzi delle classi seconde. Lo scorso 26 novembre, dopo l’inaugurazione della Panchina Rossa localizzata davanti al Comune, presso l’ex convento francescano si è svolto un dibattito incentrato su questo argomento moderato da Donatella Murtas in collaborazione con due centri di antiviolenza: Orecchio di Venere e Telefono Donna. 

Dopo l’inaugurazione della mostra, le ragazze hanno deciso di ampliare la possibilità di visitare la mostra e di parlarne anche al di fuori di Cortemilia, interagendo e cooperando anche con le scuole. Così la mostra è diventata itinerante ed è stata esposta nella sede dell’IPC di Cortemilia, poi a poi ad Alba e prossimamente a Piobesi.

"Crediamo che sensibilizzare i giovani sia la strada migliore per evitare che ci siano ancora vittime di violenza. Per questo si è deciso di proporre la mostra nelle scuole e in particolare negli Istituti superiori. Bisogna continuare a parlare di quello che succede, FARE RUMORE e confrontarsi, non bisogna tacere e far finta di nulla", dicono le artiste.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium