/ Attualità

Attualità | 29 febbraio 2024, 18:02

Racconigi: nuova convenzione per la Polizia Locale con il Comune di Nichelino

L’obiettivo è quello di garantire una maggior sicurezza per i cittadini tramite un puntuale presidio del territorio da parte di due agenti suppletivi

Racconigi: nuova convenzione per la Polizia Locale con il Comune di Nichelino

É stata firmata una convenzione per la Polizia Locale tra il Comune di Racconigi e quello di Nichelino: l’Ispettore Vito Tartaglia e l’Agente Gloria Vassallo prenderanno servizio a Racconigi per due o tre volte a settimana, a seconda degli impegni nell’ente di provenienza. L’obiettivo del patto è quello di garantire una maggior sicurezza per i cittadini tramite un puntuale presidio del territorio da parte degli agenti.

Siamo contenti di aver stipulato questa nuova convenzione, che andrà in aiuto agli agenti attualmente in servizio sul territorio, che purtroppo in questo momento sono pochi -commenta il consigliere delegato Domenico Annibale- Auspichiamo, nel breve periodo, di riuscire a inserire almeno due/tre nuove unità nella Polizia Locale racconigese”.

Oltre all’aiuto portato dalla convenzione, gli agenti della Polizia Locale di Racconigi potranno contare su un nuovo veicolo, una Renegade Jeep ibrida, acquistata grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

“Come Amministrazione lavoriamo costantemente per garantire la sicurezza della nostra comunità e questo nuovo mezzo consentirà di incrementare l’efficacia delle azioni di controllo, a tutela dei cittadini –conclude il Consigliere Annibale- Ringraziamo per il contributo la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, sempre attenta ai bisogni del territorio”.

In foto: l’Ispettore Vito Tartaglia e l’Agente Gloria Vassallo insieme al sindaco di Racconigi Valerio Oderda e al consigliere Domenico Annibale. 

cs

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium