/ Attualità

Attualità | 01 marzo 2024, 07:29

Alba, si rinnova la collaborazione tra la scuola enologica e la Casa di Lavoro "Giuseppe Montalto"

La firma nella giornata di ieri, giovedì 29 febbraio, alla presenza del nuovo direttore del carcere Nicola Pangallo e della dirigente scolastica dell'istituto Antonella Germini

Il momento della firma della convenzione

Il momento della firma della convenzione

Ieri, giovedì 29 febbraio, è stata rinnovata la convenzione di collaborazione fra l’IIS “Umberto I” e la Casa di lavoro “Giuseppe Montalto”, entrambe con sede ad Alba.

Alla firma erano presenti il nuovo direttore dell’istituto penitenziario, Nicola Pangallo, e la professoressa Antonella Germini, dirigente scolastica della scuola enologica albese.

La collaborazione fra le due istituzioni è attiva ormai da 15 anni, grazie al progetto “Si…svigna”, finalizzato alla produzione del vino “ValeLaPena”.

Ogni anno le uve prodotte dal vigneto localizzato tra le mura dell’istituto penitenziario, vengono raccolte dai detenuti e quindi portate presso la cantina sperimentale della scuola enologica, dove gli allievi provvedono alla vinificazione e a tutte le cure sul vino fino all’imbottigliamento.

Il ricavato costituisce un auto finanziamento per le necessità dell’istituto di reclusione.

La gestione del vigneto viene affidata agli allievi delle classi quinte, che dal mese di marzo entrano nella casa di lavoro per la potatura e le dovute cure colturali alle viti, fino alla maturazione delle uve. Il progetto da un lato rappresenta per gli allievi un’esperienza di forte impatto emozionale, avendo la possibilità di vedere in prima persona quella che è la vita da recluso, dall’altro ha una valenza istituzionale in sede di esame di stato, finalizzata all’acquisizione di conoscenze e competenze relative a “Cittadinanza e Costituzione”.

Gli allievi delle classi quinte accompagnate dal prof. Bruno Morcaldi e diretti dal tecnico Giovanni Bertello, si cimentano in attività di tutoraggio nei confronti dei detenuti, seguendo un modello di apprendimento di tipo cooperative Learning. Le date degli incontri sono subordinate ai lavori di gestione del vigneto, che di volta in volta vengono comunicate dal tecnico della casa di lavoro.
Per quest’anno il primo appuntamento è fissato per il giorno 13 marzo prossimo, con la classe quinta sezione BA, seguiranno poi le classi quinta CA e AA, rispettivamente il 20 e il 27 marzo.
L’attività proseguirà seguendo un calendario che verrà comunicato successivamente.

Andrea Olimpi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie della Val Bormida

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium