/ Altri sport

Altri sport | 01 marzo 2024, 17:25

Biathlon, Miraglio Mellano e Gautero d'argento nella staffetta femminile dei mondiali Youth

Battaglia aperta anche per la medaglia di bronzo tra Francia e Repubblica Ceca dove è proprio quest’ultima a salire sul terzo gradino del podio

Biathlon, Miraglio Mellano e Gautero d'argento nella staffetta femminile dei mondiali Youth

Una straordinaria Italia con Fabiola Miraglio Mellano, Nayeli Mariotti Cavagnet e Carlotta Gautero sono argento nella staffetta femminile dei Mondiali Youth di Otepaa in Estonia!! Vince la Norvegia; bronzo per la Repubblica Ceca.

Nella prima frazione, Fabiola Miraglio Mellano passa il testimone alla valdostana Nayeli Mariotti Cavagnet in 3^ posizione, a soli 14'4 dalla Svizzera. La cuneese delle Fiamme Gialle è riuscita a tenere un buon ritmo sugli sci facendo anche registrare il 3° miglior tempo e utilizzando quattro ricariche totali (due per ciascuna sessione di tiro). In questa prima frazione, la migliore è indubbiamente la Svizzera che grazie ad un'ottima prova di Alessia Laager, che utilizza una sola ricarica nel tiro in piedi, è prima seguita dalla Norvegia a 10''4.

Nella seconda frazione, a prendere il comando è la Norvegia che grazie ad una perfetta prestazione al poligono di Anna Torjussen cambia in testa. La Francia però non cede il passo e Voldiya Galmace Paulin, che in questa rassegna è già riuscita a conquistare ben tre medaglie (oro nella mixed relay, bronzo nell’individuale e argento nella sprint),
cambia a soli 0.2 dalla testa. Continua la galoppata dell’Italia che grazie alla positiva prestazione della valdostana Nayeli Mariotti Cavagnet, che utilizza una sola ricarica per sessione di tiro, mantiene il 3° posto.

Nella terza frazione continua il duello tra Norvegia e Francia: il poligono a terra fa la differenza. La francese Lou-Anne Dupont Ballet Baz approfitta di un errore in più commesso da Silje Berg-Knutsen e si mette al comando ma l’Italia con Carlotta Gautero non molla, anzi, accorcia le distanze da Francia e Norvegia. Seguono, più distaccate,
Repubblica Ceca e Germania. L’ultimo poligono è davvero da cardiopalma!

Si percepisce la tensione nello sguardo della francese Lou-Anne Dupont Ballet Baz e la norvegese Silje Berg-Knutsen che approfitta di qualche errore di troppo al poligono della francese, arrivando anche a fare un giro di penalità. Carlotta Gautero è però una cecchina perfetta al poligono e non si fa cogliere impreparata: la cuneese delle Fiamme Oro,
con un prova perfetta, si porta in seconda posizione. La sfida è ora tra Norvegia ed Italia dove una straordinaria Gautero si porta addirittura al comando: negli ultimi metri Silje Berg-Knutsen non ci sta e complici anche materiali molto più veloci dell'azzurra, sorpassa la Gautero ed è festa norvegese.

Meritassimo argento per L’Italia di Fabiola Miraglio Mellano, Nayeli Mariotti Cavagnet e Carlotta Gautero. Battaglia aperta anche per la medaglia di bronzo tra Francia e Repubblica Ceca dove è proprio quest’ultima a salire sul terzo gradino del podio grazie alla zampata finale di Heda Mikolasova. Francia e Germania chiudono la top 5.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium