ELEZIONI REGIONALI
 / Eventi

Eventi | 02 marzo 2024, 09:04

Marzo al MUDI, il Museo Diocesano di Alba

Per le famiglie il kit didattico “Esploratori del tempo” o la visitainterattiva e divertente con GULP! SPLASH! BANG! Racconti digitali a fumetti!

Marzo al MUDI, il Museo Diocesano di Alba


Nel mese di marzo, il MUDI – Museo Diocesano di Alba è aperto dal martedì al venerdì dalle 15 alle 18, il sabato e la domenica dalle 14.30 alle 18.30.

Il giorno di Pasqua, domenica 31 marzo, e il Lunedì dell’Angelo 1° aprile, è aperto con orario festivo dalle 14.30 alle 18.30.

Le famiglie che visitano il MUDI possono scoprire antichi reperti romani e medievali con il kit didattico “Esploratori del tempo”.

Nei panni di “piccoli esploratori” e seguendo gli indizi sulla mappa, i bambini potranno visitare il museo giocando e divertendosi come in una “caccia al tesoro”, esplorando i sotterranei della Cattedrale di Alba alla ricerca dei tesori custoditi nel Museo Diocesano: antiche strade, tracce lasciate dai romani e resti della città del passato medievale!

Modalità di visita: in autonomia

All’ingresso richiedi il kit didattico gratuito per le famiglie

Età consigliata: 6 – 12 anni

 

Per bambini e ragazzi (ma non solo!) la visita al Mudi è più interattiva e divertente con GULP! SPLASH! BANG! Racconti digitali a fumetti!

Non una tradizionale audioguida, ma brevi video narrati e illustrati dal fumettista Boban Pesov per raccontare in modo semplice la storia della città di Alba.

Scansionando i QRcode vicino alle opere del percorso archeologico del Mudi con il proprio smartphone, si potrà viaggiare nel tempo e incontrare animali fantastici, personaggi di epoche lontane e antiche costruzioni.

Modalità di visita: in autonomia

Servizio gratuito tramite connessione alla rete WiFi del Mudi

Per maggiori info: https://www.visitmudi.it/gulp-splash-bang-racconti-digitali-a-fumetti/

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium