/ Eventi

Eventi | 02 aprile 2024, 21:05

A Fossano "Note in rosa": così la musica incontra la passione per il ciclismo

Giovedì 4 aprile al palazzetto dello sport alle ore 21 l’appuntamento gratuito con ospite la leggenda delle due ruote e due volte campione del mondo Gianni Bugno e il giornalista Paolo Viberti

A Fossano "Note in rosa": così la musica incontra  la passione per il ciclismo

La città di Fossano si prepara ad accogliere una delle manifestazioni sportive più attese: il Giro d'Italia. In questa occasione speciale, un evento unico si appresta a celebrare l'arrivo della prestigiosa corsa ciclistica con uno spettacolo che unisce musica, emozione e sport

Giovedì 4 aprile, sotto le stelle di Fossano, si terrà il concerto "Note in Rosa", un tributo all'energia e allo spirito del Giro d'Italia attraverso la potenza della musica.

La serata, in programma alle ore 21 al Palazzetto dello Sport, vedrà la presenza di ospiti d'eccezione: Gianni Bugno, leggenda del ciclismo e due volte campione del mondo, e Paolo Viberti, giornalista di fama e profondo conoscitore del mondo delle due ruote. Insieme, porteranno sul palco l'emozione e la passione che solo il Giro d'Italia può offrire, arricchendo l'evento con aneddoti e racconti dal cuore della corsa più amata d'Italia.

Il concerto "Note in Rosa" promette di essere un viaggio emozionale unico nel suo genere. La selezione musicale spazia dalle composizioni classiche, che ricordano il fruscio delle ruote sulla strada, a pezzi moderni che catturano l'intensità e l'euforia della competizione. Ogni brano è stato scelto per riflettere la bellezza, l'avventura e la libertà che caratterizzano il ciclismo, offrendo al pubblico non solo uno spettacolo, ma una vera e propria esperienza sensoriale.

Questo evento speciale non è solo un omaggio al Giro d'Italia, ma anche una celebrazione dei paesaggi mozzafiato e dello spirito di libertà che il ciclismo incarna. "Note in Rosa" si propone di connettere gli appassionati di musica e di ciclismo, creando un ponte tra due mondi che condividono valori di passione, determinazione e bellezza.

La serata di giovedì 4 aprile a Fossano offre dunque un'opportunità imperdibile per tutti coloro che desiderano vivere l'emozione del Giro d'Italia in una chiave del tutto nuova e affascinante. Una celebrazione unica di musica e ciclismo, dove ogni nota porterà più vicini al cuore pulsante di questa storica competizione.

LA SCALETTA

·         Il bandito e il campione – Francesco De Gregori

·         Bartali – Paolo Conte

·         E mi alzo sui pedali – Stadio

·         Sotto questo sole – Francesco Baccini

·         In bicicletta – Riccardo Cocciante

·         Gino e Fausto – Rudy marra 

·         Coppi  - Gino Paoli

·         Bellezze in bicicletta – Mina

·         È un Gran Bel Giro - Paolo Belli

·         Pedala - Frankie Hi Nrg

·         Signore, io sono Irish - New Trolls 

·         Bicycle Race - QUEEN

SUL PALCO L’ORCHESTRA FFM POP

·         Chitarra Luca Allievi

·         Basso Francesco Bertone

·         Pianoforte Enzo Fornione

·         Tastiera Andrea Stefenell

·         Batteria Roberto Testa

·         Voce Raffaella Buzzi e Davide Conti

·         Flauto Giorgio Secchi, Martina Manassero e Martina Freddino

·         Clarinetto Paolo Montagna, Camilla Martino e Gabriele Ristorto

·         Sax Tenore Gianni Virone

·         Sax Contralto Alessio Mollo

·         Sax Baritono Marco Massano

·         Trombe Maurizio Caldera e Raffaele Castagno

·         Tromboni Gianpiero Brignone e Antonello Mazzucco 

Arrangiamenti e direzione musicale Lorenzo Subrizi. 

 

Appuntamento alle ore 21 al palazzetto dello Sport. 

Ingresso libero e gratuito. 

Su prenotazione, sono disponibili 350 posti (non assegnati) nel parterre. Rimane libero l'accesso agli spalti. Prenotazioni al link: https://fondazionefossanomusica.it/it/evento/concerto-in-rosa-per-il-giro-ditalia

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium