/ Attualità

Attualità | 18 aprile 2024, 15:27

A Cuneo per il progetto "Anziani attivi" tre nuovi "Sportelli amico": al quartiere San Paolo, a Cerialdo e a Confreria

Un aiuto agli over65 che faticano a districarsi nella burocrazia e nell'accesso alle prestazioni assistenziali

A Cuneo per il progetto "Anziani attivi" tre nuovi "Sportelli amico": al quartiere San Paolo, a Cerialdo e a Confreria

Al San Paolo uno “sportello amico” per aiutare gli anziani a districarsi tra i nodi della burocrazia

 

Un aiuto agli anziani che faticano a districarsi tra i nodi della burocrazia. Lo offrirà, a partire da venerdì 19 aprile, lo “sportello amico” di via Teresio Cavallo 11, nel quartiere San Paolo. L’iniziativa, promossa dal Comune di Cuneo tramite il progetto “Attivamente Anziani”, intende supportare gli over 65 che si trovano in difficoltà nell’adempiere agli obblighi imposti dalla legge, ma non solo. Chi si rivolgerà al punto potrà chiedere informazioni sui servizi presenti sul territorio, ma anche saperne di più sulle precauzioni da prendere per difendersi dalle truffe.

 

Ad accogliere gli avventori ci saranno Antonio, un volontario del gruppo “Attivamente Anziani”, e Cristina, educatrice professionale della Cooperativa Emmanuele. Lo “sportello amico” sarà aperto ogni venerdì dalle 15 alle 17. Il servizio, completamente gratuito, vuole essere la risposta a una delle richieste di una fascia particolarmente fragile, come quella della terza età. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’educatrice Cristina Abello al numero 388/8590367.

 

 

A Confreria e Cerialdo gli over 65 possono cambiare il medico e prenotare le visite allo “sportello amico”

 

Necessità di cambiare il medico? Prenotare visite online? Ricevere consigli su pratiche per la richiesta di invalidità civile o semplicemente ci sono difficoltà ad accedere al sistema sanitario pubblico? Il progetto “Attivamente Anziani” ha pensato a una risposta a tutte queste domande, allestendo due punti di assistenza a Confreria (centro anziani di via Valle Maira 144) e Cerialdo (Via San Pio X 18). Ribattezzati “sportello amico”, sono aperti alternativamente il mercoledì mattina dalle 9.30 alle 10.30, grazie all’impegno della volontaria Olivia.

 

La prima giornata di attività è stata ieri, mercoledì 17 aprile, a Confreria. La prossima settimana inaugurazione del punto di Cerialdo, mercoledì 24 aprile, e così via in alternanza, fino al 12 giugno (ultima data in calendario, almeno per il momento). Il servizio, completamente gratuito, vuole essere la risposta alle difficoltà di accesso a prestazioni assistenziali di una fascia particolarmente fragile, come quella della terza età.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’educatrice Cristina Abello al numero 388/8590367.

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium