/ Politica

Politica | 20 aprile 2024, 08:57

Marene verso il voto: si sfidano il vicesindaco uscente Marco Racca e l’assessore Alberto Deninotti

La sindaca Roberta Barbero fa un passo indietro ma sarà candidata consigliera nella lista “Insieme per Marene” di Racca. La consultazione comunale registra una spaccatura nella maggioranza che dal 2019 amministrava il paese dove era stato sindaco il ministro della Difesa Guido Crosetto

Da sinistra Marco Racca e Alberto Deninotti

Da sinistra Marco Racca e Alberto Deninotti

A Marene si scaldano i motori in vista dell’appuntamento elettorale amministrativo dell’ 8 e 9 giugno.

Roberta Barbero, nonostante la legge le consentisse la facoltà di un ulteriore mandato da sindaca, fa un passo indietro.

“Dopo 25 anni di vita amministrativa passo il mio testimone con orgoglio al mio vice sindaco Marco Racca. Ho iniziato – racconta Barbero nel ricostruire il suo impegno di un quarto di secolo trascorso in municipio - come consigliere 1999 nella lista 'Insieme per Marene', nata nel 1995, con l'allora sindaco Guido Crosetto. Sono diventata assessore al bilancio con Edoardo Pelissero e nel suo secondo mandato vice sindaco. Dopodiché ho fatto due mandati da sindaco”.

La maggioranza di “Insieme” si è spezzata tant’è che a contendersi la guida del Comune saranno due assessori uscenti, Marco Racca, vicesindaco, e Alberto Deninotti, che aveva la delega allo sport. 

“Con il gruppo dell'attuale amministrazione che ha deciso di rimettersi al servizio della cittadinanza e quindi di candidarsi – spiega Barbero - abbiamo ricostituito la squadra. Molto serenamente ho detto che avrei preferito non candidarmi più come capo lista in quanto  era giusto fare un cambiamento e poi perchè in questo momento ho delle priorità familiari diverse che richiedono la mia attenzione e disponibilità. 

Marco Racca – afferma Barbero - ha raccolto l'invito a candidarsi è sicuramente un marenese che ha voglia di dedicare il tempo necessario al suo paese che ama molto. Mi è stato chiesto di restare in lista. Ho accettato molto volentieri ma se la lista 'Insieme' vincerà – mette le mani avanti la sindaca uscente - Racca sa già che non accetterò nessun incarico diverso dal consigliere. Ritengo che sia una questione di correttezza politica. 

Ringrazio – conclude Barbero - tutti i marenesi che in questi anni mi hanno dimostrato in tantissime occasioni rispetto e affetto”.

Con Marco Racca cinque consiglieri di esperienza: oltre la stessa Roberta Barbero, Valentina Arrigo, Paolo Baudino, Enrico Biolatto, Maria Antonietta Fiorito ai quali si aggiungono alcuni volti nuovi: Davide Bosio, Matteo Bosio, Laura Botta, Alessandro Fissore, Giuseppe Racca, Chiara Villa e Giovenale Oberto.

A sostenere Alberto Deninotti, l’assessore uscente all’agricoltura Gianluca Cravero, il consigliere Antonio Quaranta e l’ex vicesindaco Mario Bertola. Con loro Elisa Bosio, Ines  Carena, Fabio Donato, Matteo Favole, Giuseppe Maccagno, Anna Maria Mallone, Davide Racca, Alessandra Testa e Marica Trucco.    

GpT

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium