/ Sport

Sport | 15 maggio 2024, 10:37

Campionati Europei off-road: sei atleti piemontesi al via nella rassegna di corsa in montagna e trail in programma ad Annecy

Nella prova di trail sarà impegnate Martina Chialvo (Pod. Valle Varaita). Francesco Mazza dell'Atletica Saluzzo in gara nella prova u20 di salita e discesa

Francesco Mazza - foto fidal grana

Francesco Mazza - foto fidal grana

Sono 34 gli azzurri convocati per i Campionati Europei off-road, la rassegna continentale di corsa in montagna e trail, in programma dal 31 maggio al 2 giugno a Annecy, in Francia.

Su indicazione del coordinatore tecnico di settore Paolo Germanetto, di comune accordo con la direzione tecnica federale, sono stati ufficializzati gli atleti selezionati, di cui 17 uomini e 17 donne.

Si gareggia a livello assoluto nelle prove di salita e discesa, sola salita (ambedue previste anche per gli under 20) e trail, per un totale di 10 titoli individuali in palio tra maschili e femminili.

Della squadra azzurra fanno parte anche dei atleti piemontesi. 

La biellese Valeria Roffino (Fiamme Azzurre), già azzurra in pista (3000 siepi) e nel cross, torna nella nazionale di corsa in montagna dopo aver preso parte ai Mondiali in Thailandia nel 2022; sarà impegnata nella prova di sola salita.

Sempre restando in campo femminile, nella prova di trail saranno impegnate in Francia Martina Chialvo (Pod. Valle Varaita) e la torinese dell’Orecchiella Garfagnana Camilla Magliano; per Chialvo è la terza maglia azzurra in carriera, dopo la partecipazione agli Europei del 2022 e ai Mondiali del 2023, per Magliano la quinta (Mondiali di Lunghe Distanze nel 2018 e 2022, Challenge Stellina nel 2022 e 2023).

Al maschile, nella prova u20 di salita e discesa, sarà in gara Francesco Mazza (Atl. Saluzzo), alla seconda maglia azzurra in stagione dopo quella vestita in occasione dell’Incontro Internazionale di corsa su strada di Oderzo (1 maggio); in carriera, è la seconda maglia azzurra per lui nella specialità, dopo la partecipazione ai Mondiali lo scorso anno. Nella prova di trail, infine, saranno al via Cristian Minoggio (Sport Project VCO) e Gianluca Ghiano (ASD Baudenasca); Minoggio ha vestito l’azzurro nelle ultime due edizioni dei Mondiali (2022-2023) mentre Ghiano è al suo esordio in nazionale.

fidal piemonte

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium